L’ESTATE XIBETANA CONTINUA REGALANDOCI GRANDI EMOZIONI IN MUSICA. SONO LE EMOZIONI ASCOLTATE DURANTE LA TERZA SERATA DEL FESTIVAL NOTE EMERGENTI – II PREMIO SENZARADIO.

Print Friendly, PDF & Email

Sì, perchè è la grande musica live che si ascolta dalla piazza Umberto I di Calascibetta. Musica che spazia veramente tra i generi più disparati. L’apertura della serata è stata affidata alla musica classica con una splendida esibizione di più di 25 giovani componenti l’Orchestra Oratorio di San Pietro. Un esempio di impegno e dedizione che è stato sottolineato con una targa consegnata dall’Assessore Benvenuto in rappresentaza dell’amminisrazione comunale. Dopodiché si è dato inizio al festival vero e proprio che ha regalato grande spettacolo a partire dai BLU IRIDE di Gela che hanno regalato emozioni in musica a suon di un rock curato e ricercato. A seguire l’esibizione dei vincitori della serata i SOPRAVVISSUTI E SOPRAVVIVENTI, cover band di Ligabue che con grinta ed entusiasmo hanno allietato il pubblico presente. Il palco si è poi riempito di chitarre acustiche e percusioni per un veterano della musica cantautoriale: PAOLO CASTELLANA di Enna, compositore e scrittore che si aggiudica il premio come migliore arrangiamento.
Spazio anche per la musica reggae con la frizzante esibizione di SAKEENAMEN, che ha dato un piccolo assaggio del suo sconfinato repertorio.
L’ultima esibizione ha visto sul palco i simpatici THE BARRIO di Agrigento ai quali è stato attribuito a ragion veduta il premio come migliore performance della serata.

Una nota di novità e inventiva musicale va ai FUZIONE 2 una formazione musicale che, in qualità di ospite della serata, ha regalato momenti di lirica in chiave moderna con uno stile davvero originale.
Durante la serata c’è stato spazio anche per la poesia, di fatti sono stati letti due brani tratti dalla raccolta poetica “Niente ossia nulla” di Mimmo Riggio, edito dalla Bonfirraro Editore.

Che dirvi più? In unica serata si è dato vita a: poesia, intrattenimento, musica lirica, musica classica, rock, reggae, ecc…. E’ proprio vero, i SenzaRadio si fanno in quattro per il proprio pubblico (anzi in tre) aspettando che qualche intoppo tecnico si trasfomi in un momento esilarante fatto di improvvisazione e ilarità. I SenzaRadio, organizzatori e presentatori della serata, rinnovano l’appuntamento a domenica 7 agosto con gli altri artisti in gara:

•    Nafs al Dahib

•    Acting Out

•    Futuraretrò

•    Yperlux

•    Goodnight my Friend

•    Redshift

… e vi promettono che… ce ne saranno delle belle!!!

Andrea Lombardo

Related posts

Leave a Comment