IL SINDACATO DELLA POLIZIA PENITENZIARIA “S.PP”: “I NUOVI ARRSTI PORTANO IL CONTROLLO DEI BOSS NELLE CARNCERI

Continua l’impegno del sindacato al fianco del Corpo di Polizia Penitenziaria, ecco di seguito il pensiero di Aldo Di Giacomo segretario Nazionale “S.PP” sui recenti arresti: “Con l’arresto di fiancheggiatori del boss superlatitante Matteo Messina Denaro, che fa seguito a quello di Settimino Mineo, considerato il nuovo capo di Cosa nostra, cresce il numero di mafiosi in carcere diventato, paradossalmente, il posto più sicuro per impartire ordini a mandamenti e famiglie”. A segnalarlo è il segretario generale del S.PP. (Sindacato Polizia Penitenziaria) Aldo Di Giacomo per il quale “l’Amministrazione Penitenziaria…

Read More

PERGUSA: I RESIDENTI INSORGONO PER LA REALIZZAZIONE DI UN NUOVO CHIOSCO

Continuano le battaglie del Comitato Lakers a difesa del Villaggio di Pergusa che ad oggi conta circa 3 mila residenti, un luogo unico in Sicilia per storia e per bellezze naturali ma che di anno in anno diventa sempre più abbandonato a causa delle politiche di una amministrazione comunale incapace di rispondere ai bisogni dei residenti. Nello specifico Il Comitato Laker denuncia pubblicamente la costruzione di un nuovo chiosco, nella piazzetta pubblica adiacente la stazione di rifornimento Q8 in Viale dei Miti a Pergusa, che denifine una spesa inutile poichè…

Read More

ENNA, LEONFORTE, AGIRA, I CARABINIERI INTENSIFICANO I CONTROLLI PER LA SICUREZZA E LA PREVENZIONE DEI REATI

Intensificati i controlli dell’Arma per la sicurezza e la prevenzione dei reati nell’Ennese.   Il fine settimana appena trascorso è stato all’insegna della prevenzione per i Carabinieri della Compagnia di Enna. Numerosi i controlli svolti dai militari nell’ambito dei comuni di Enna, Agira e Leonforte dove, con l’avvicinarsi delle festività natalizie, si comincia a registrare un afflusso sempre crescente di cittadini provenienti da tutte le città della provincia, con maggiore concentrazione nei centri commerciali e nelle località di maggior interesse economico. I controlli sono stati indirizzati principalmente a verificare il…

Read More

Pronto soccorso Garibaldi rimasto l’unico in centro, Fsi-Usae: “Sovraffollamento, disservizi per cittadini e disagi per gli operatori sanitari”

 “Potremmo dire che avevamo ragione, ma sarebbe troppo facile. Il pronto soccorso dell’ospedale Garibaldi non ce la può fare in centro da solo e c’è una situazione di sovraffollamento. Era prevedibile”, dichiarano Calogero Coniglio e Maurizio Cirignotta, segretario regionale e componente di segreteria della Fsi-Usae Federazione Sindacati Indipendenti organizzazione costituente della confederazione Unione Sindacati Autonomi Europei. “Dallo scorso ottobre la Fsi-usae aveva lanciato già l’allarme. Abbiamo ripetuto più volte che il solo Garibaldi senza l’apertura del suo nuovo pronto soccorso in via Filzi non poteva reggere l’impatto di un bacino…

Read More

Controlli amministrativi della Polizia di Stato nelle serate organizzate in occasione delle prossime festività natalizie e di fine anno.

Durante le imminenti festività natalizie ed a cavallo tra il vecchio e l’anno nuovo, come noto, lanostra Provincia sarà interessata dall’organizzazione di diverse serate danzanti in locali e in struttureadibite per la circostanza. Nel quadro delle strategie elaborate per fronteggiare e reprimere eventuali illeciti amministrativi, ilQuestore di Enna, dott. Antonino Pietro Romeo, ha disposto mirate ed attente ispezioni nei locali. Continua, dunque, senza soluzione di continuità l’impegno della Polizia di Stato nella lottapreventiva a questo tipo di illeciti che, come riportano le recenti cronache nazionali, possonosfociare in tragici eventi. Una…

Read More

Conf.A.S.I. : Filippo D’Amico nominato segretario provinciale ad Enna del comparto sanità

Filippo D’Amico è stato nominato dai vertici nazionali della Confasi Funzione Pubblica, comparto sanità, segretario provinciale di Enna. La nomina è stata dettata dall’esigenza di tutelare e sostenere maggiormente i dipendenti pubblici del settore sanità. ” Non considero il mio incarico– dichiara D’Amico –  un punto di arrivo, bensì un nuovo punto di partenza. Il mio operato sarà quello di consolidare sempre di più la Confasi nelle strutture sanitarie, in occasione delle prossime  elezioni Rsu, con l’obiettivo di fare diventare quest’ultima, il sindacato maggiormente rappresentativo del comparto nell’ennese” .” Vorrei…

Read More

Rc auto, pagare in un’unica soluzione conviene: a rate mensili si spende il 53% in più

Versare il premio Rc auto in un’unica rata si rivela sempre la scelta vincente, al di là delle varie formule di pagamento rateali, e in apparenza comode, proposte dalle compagnie assicurative. La soluzione più dispendiosa è viceversa la dilazione in dodici mensilità, che in alcuni casi può far impennare la cifra dovuta anche del 52,6% in più. L’ultimo osservatorio SosTariffe.it ha stimato la variazione di prezzo dell’Rc auto, a seconda dell’opzione di pagamento scelta dal conducente Le assicurazioni auto possono proporre la dilazione del premio dell’Rc auto in due o…

Read More

PIANO NAZIONALE SULLE LISTE D’ATTESA: LA SALUTE FINALMENTE AL PRIMO POSTO NELL’AGENDA POLITICA DEL GOVERNO.

Il nuovo Piano Nazionale di Governo delle Liste di Attesa è volto ad aumentare l’accessibilità e la tempestività delle cure, ma anche a favorire maggiore trasparenza delle agende e più controllo dell’intramoenia. Ora la Conferenza delle Regioni lo deve approvare velocemente, visto che hanno anche partecipato ai lavori della Commissione nazionale, e si garantisca la verifica della sua attuazione in tutti i territori”, queste le dichiarazioni di Tonino Aceti, coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva in merito al nuovo Piano Nazionale sulle Liste di Attesa…

Read More