PERGUSA: I RESIDENTI INSORGONO PER LA REALIZZAZIONE DI UN NUOVO CHIOSCO

Print Friendly, PDF & Email

Continuano le battaglie del Comitato Lakers a difesa del Villaggio di Pergusa che ad oggi conta circa 3 mila residenti, un luogo unico in Sicilia per storia e per bellezze naturali ma che di anno in anno diventa sempre più abbandonato a causa delle politiche di una amministrazione comunale incapace di rispondere ai bisogni dei residenti. Nello specifico Il Comitato Laker denuncia pubblicamente la costruzione di un nuovo chiosco, nella piazzetta pubblica adiacente la stazione di rifornimento Q8 in Viale dei Miti a Pergusa, che denifine una spesa inutile poichè l’area,  trovandosi in prossimità della strada principale che attraversa il Villaggio Pergusa e in particolar modo all’altezza  del rifornimento di benzina luogo molto trafficato che potrebbe limitare la visibilità a quanti si fermano presso suddetto rifornimento con il rischio di creare incidenti alle migliaia di automobilisti che giornalmente attraversano l’area. Vi è inoltre la pericolosa presenza in sito di tre grandi alberi di pino che in passato sarebbero dovuti essere abbattuti, al fine di evitare che potessero abbattersi così come già è avvenuto in passato sulla piazzetta dove oggi si vuole realizzare il chiosco. Inoltre la costruzione di un fabbricato,  preclude l’uso agevole della stazione di carica e scambio del sistema di bike sharing e considerata la vocazione turistica di Pergusa ne sarebbe vermanete un grosso peccato. La piazzetta di Pergusa inoltre rappresenta uno dei pochi spazzi pubblici che vengono vissuti la sera da giovani e meno giovani.
Nel Viale dei Miti del Villaggio Pergusa sono già presenti decine di locali tristemente liberi (vuoti), presso i quali sarebbe possibile, anzi auspicabile, l’apertura di nuove attività commerciali. 
Per tutto quanto il Comitato Lakers chiede agli organi e agli enti in indirizzo, di voler approfondire la sussistenza di tutte le procedure autorizzative di rito e, nel caso, di voler procedere alla sospensione dei lavori con la messa in pristino della pavimentazione divelta.

Il comitato Lakers Pergusa chiede infine non solo l’accesso agli atti relativi, ma anche l’immediata chiusura dei lavori riguardanti il chiosco in Viale dei Miti a Pergusa, e il ripristino della pavimentazione della stessa piazzetta.
Mario Barbarino .


Related posts

Leave a Comment