Agira: il 19 marzo “Case al Borgo” ospita studenti del progetto Erasmus “Once Upon An Island”

Print Friendly, PDF & Email

Faranno tappa ad Agira docenti e studenti del programma Erasmus+ i cui partner sono: Italia, Polonia, Grecia (Creta), Croazia, Portogallo, Irlanda. Per l’Italia, il referente del progetto è l’ VIII Istituto Comprensivo “E.Vittorini” di Siracusa, che, dal 2012 propone e sviluppa azioni in questo ambito.  “Once Upon An Island”, 2017-2019, ha come filo conduttore la creazione di un modello di scambio di “Buone Pratiche”. Partendo da un’isola deserta immaginaria, che man mano si “popola” di attività, pratiche, modelli di condivisione, gli alunni delle scuole coinvolte condividono idee e azioni. Tra il 17 e il 22 marzo, la Sicilia ospiterà i partner stranieri. Un’ occasione di scambi culturali e di confronto su un tema che mette a centro le peculiarità territoriali e la loro sostenibilità ambientale.  In questa settimana, una tappa mirata sarà quella della struttura di “Case al Borgo” di Agira prevista per giorno 19 marzo, che mediante lo slogan: “#unisolasullisola”, si propone come modello di sviluppo turistico dell’entroterra, e come Best Practice del Turismo Relazionale ed Ecosostenibile. Agira vanta una storia millenaria e patria dello storico Diodoro Siculo e conserva numerosi beni architettonici e storici. Situata nel quartiere d Santa Maria “Case al Borgo” è una struttura che si propone lo scopo di valorizzare l’ antico borgo privilegiando un turismo relazionale e di “albergo diffuso” con l’ organizzazione anche di eventi culturali. 

Related posts

Leave a Comment