All’ospedale Umberto Primo, sesto convegno sulle malattie respiratorie.

Print Friendly, PDF & Email

In Italia così come in Sicilia e perciò sul nostro territorio aumentano le malattie respiratorie, spesso sottodiagnosticate. Adulti ma anche bambini soffrono di asma, broncopatia ostruttiva, tosse cronica e rinite allergica, per citarne alcune. I dati raccolti dal responsabile del distretto Enna – Piazza Armerina, lo pneumologo Giuseppe Rossetto – mostrano come anche sul nostro territorio queste patologie stanno assumendo un profilo importante ed è dunque necessario conoscerle per difendersi e prevenire. Negli anni appena trascorsi 2017-2018 infatti si è verificato un incremento delle visite pneumologiche a Piazza Armerina del 20,7%, per un numero complessivo di 6 mila pazienti. Per fare un esempio. Sono cresciute le percentuali di esami specialistici quali la spirometria (del 27,6%) e del 71 per cento gli esami di saturimetria arteriosa. In forte aumento i pazienti con asma allergica, sia ai pollini che da alimenti . Nel distretto sanitario Enna – Piazza Armerina, comuni a scarsa intensità di inquinamento, i pazienti in ossigenoterapia sono più di 300, dato significativo. Presso l’ospedale Umberto I di Enna, alla presenza del direttore generale Dottore Francesco Iudica, si presenterà il sesto convegno sulle Malattie respiratorie, che si terrà nei giorni 12 e 13 aprile a Piazza Armerina, la città dei Mosaici. La due giorni vedrà confrontarsi esperti di fama nazionale.

Related posts

Leave a Comment