AEROPORTO INTERCONTINENTALE AD ENNA, SOGNO O REALTA’ ? PETER IELLAMO PRONTO AD INVESTIRE AL CENTRO DEL MEDITERRANEO

Print Friendly, PDF & Email

L’idea di un aeroporto nel centro Sicilia è un pensiero che da sempre affascina diversi politici del territorio Regionale e Provinciale da Raffaele Lombardo a Mirello Crisafulli, ma purtroppo, come molti altri, anche questo progetto è rimasto solo un sogno. Dopo anni di assordante silenzio, lunedì 15 aprile, presso il Rettorato dell’Università Kore sembra che qualcosa torni a muoversi. Ad essere interessati questa volta non sono più i cinesi ma il magnate australiano, di origine calabrese ,Peter Iellamo; inoltre è previsto il coinvolgimento dei Sindaci di Centuripe e Catenanuova, dell’arch. Maurizio Severino, referente della società per azioni “Victoria Aviation group” costituitasi nei mesi scorsi a Catania proprio per volontà di Peter Iellamo. Quello che si prospetta, qualora venisse portato a termine il progetto, è senza dubbio una grande opportunità che porterebbe ad ampliare il trasporto aereo nel territorio siciliano, grazie alla realizzazione di una nuova pista distante circa 30 Km dall’aeroporto “V. Bellini” -Fontanarossa. Il crescente flusso di passeggeri e di merci da anni infiamma il dibattito sulla realizzazzione di un nuovo aeroscalo nella piana di Catania così da evitare il rischio di paralizzare nel medio lungo termine l’aeroporto Fontanarossa, ai primi posti in Italia per il numero di voli nazionali ed internazioni. Speriamo che questa volta, alle parole seguano i fatti; affinchè questo territorio, da sempre carente per infrastrutture e per occupazione, possa seriamente trovare un volano per lo sviluppo economico. Il nuovo aeroporto che dovrebbe essere realizzato nel territorio compreso tra Centuripe e Catenanuova, sarebbe il primo Aeroporto Intercontinentale dell’isola ma anche tra i più grandi e moderni di tutta Italia. (MB)

Related posts

Leave a Comment