ENNA. Restyling del Campo Sportivo di Calcio di Pergusa. I lavori saranno ultimati a fine Settembre.

Print Friendly, PDF & Email

Saranno completati entro il mese di settembre i lavori in corso d’esecuzione nel campo sportivo di Pergusa. Si tratta di opere di manutenzione ordinaria per il rifacimento del manto erboso del terreno di gioco e degli spogliatoi, affidate all’impresa A.T.I. di Alcamo (TP) il cui verbale di consegna è stato redatto in data 18 marzo 2019. “I lavori riguardano la radicale sistemazione del campo di calcio, con la messa in opera di un tappeto erboso sintetico d’ultima generazione tale da consentire la fruizione al top di un campo efficiente e funzionale dalle caratteristiche innovative, d’aspetto sempre ben curato, dalla superficie morbida, antitrauma e di minima manutenzione”. Così il progettista dell’opera, l’ennese ing. Paolo Vicari, ha illustrato le peculiarità essenziali dell’intervento, aggiungendo che nel progetto, “oltre alla ristrutturazione degli spogliatoi e annessi servizi con rinnovo di tutta l’impiantistica, è stato previsto anche il rifacimento della recinzione del rettangolo di gioco”. Il finanziamento, della somma è di 700mila euro, è stato concesso al Comune dal Credito Sportivo con specifico mutuo. L’importo netto contrattuale è di euro 465.272,96 compresi oneri di sicurezza. La direzione dei lavori è stata affidata al geom. Paolo Scarlata dell’Ufficio Tecnico Comunale, mentre il responsabile unico del procedimento è il geom. Fabio Severino dello stesso ufficio. Il campo sportivo di Pergusa, costruito con fondi comunali circa 35 anni fa, fortemente voluto dall’amministrazione comunale allora capeggiata da Michele Lauria, assessore allo sport Ninni Buscemi, ha assolto e assolve ancora oggi funzioni di decentramento, finalizzato a limitare la continua fruizione del “Gaeta”. Da decenni ormai le squadre calcistiche organizzano i vari tornei a Pergusa ed anche per le preparazioni pre-campionato durante il ritiro, usufruiscono del campo pergusino. La progettazione e la direzione lavori del campo allora venne affidata al geometra Giovanni Libertino dell’Ufficio Tecnico Comunale. Molto seguito in passato è stato il torneo estivo di calcio “Città di Enna”, da diversi anni caduto nell’oblio. In compenso si sono affacciati alla ribalta calcistica locale altri tornei tra cui il più noto è il memorial dedicato a Vito Cardaci. Negli anni immediatamente dopo l’inaugurazione, nel campo, ha funzionato un impianto d’irrigazione per il mantenimento del manto erboso, poi disattivato. Esiste, ma andrebbe rifatto, un impianto d’illuminazione per le partite serali.

Salvatore Presti

Related posts

Leave a Comment