I segretari di Circolo del Partito Democratico della Provincia di Enna, sulla situazione politica attuale

Print Friendly, PDF & Email

Le ultime elezioni Europee del 26 maggio 2019 ci consegnano un risultato che ci fa ben sperare per una ripartenza e per la costruzione di un ’ alternativa ad un governo nazionale il cui asse è sempre più spostato verso d e stra . In Sicilia e nella nostra provincia si è assistito , come in tutto il resto del Paese , ad un o spostament o di voti dal Mov imento 5 stelle e da Forza Italia verso la Lega di Salvini. Rispetto alle elezioni politiche del 2018 i l Partito Democratico, seppur lacerato dalla fase congressuale , ancora non del tutto definita , è riuscito a recuperare terreno e a rilan ciarsi come unica forza radicata nel territorio e capace di costruire un ’alternativa di governo. In Provincia i l Movimento 5 stelle subisce una brusca marcia indietro con un – 10, 36% che nel capoluogo diven ta – 18, 52% a vantaggio della Lega che fa un balzo in avanti d el 14% circa. Il Partito Democratico , con un incremento del 3,29% in ambito provinciale e con un + 11% nel capolu ogo , diventa il secondo partito a discapito di Forza Italia , i n calo d el 3%. Un ringraziamento doveroso va a tutti i candidati che si sono impegnati in una campagna elettorale difficilis sima volta a contrastare il vento populista ed antieuropeista che per fortuna non è riuscito ad avere il sopravvento rispetto all ’ Europa dei popoli e della solidarietà. Un grazie va anche a gli elettori , ai militanti e al gruppo dirigente che con il loro voto e il loro impegno hanno contrib uito all ’ elezione al Parlamento europeo di Pietro Bartolo e Caterina Chinnici . A loro va tutto il nostro augurio di un buon lavoro per il compito gravoso ed impegnativ o che li attende. Il responso delle urne ci spinge con ancora più forza a chiedere al n eo segretario n azionale Zingaretti di affrontare la questione organizzativa del Partito in Sicil ia , definendo rapidamente la fase congressuale , sospesa per concentrarsi s ulla competizione elettorale europea. Dotare i territori degli organismi dirigenti legittimati dal congresso , capaci di ri dare nuovo slancio e spinta propulsiva , diventa fon damentale per ritornare ad essere quella forza politica a cui i cittadini riconosco no capacità, competenze e a cui guar dano con molto interesse.​C ’è bisogn o di p olitica in quest o territor io ; c ’è bisogno di chi si occupa dell a viabilità, delle scuole, del lavoro e del mondo produttivo, dei giovani, dell ’agricoltura, de l turismo e dei beni monumentali. P er questo e per tanto altro il Partito Dem ocratico si pr opone come forza di governo d i questo territorio e spinge affinch é il Libero consorzio comunale di Enna, già ex Provincia regionale, venga dotat o d egli organi di governo , Presidente e consiglio , democraticamente eletti , ponendo fine ad oltre 7 anni di comm issariamento . CIRCOLO SEGRETARIO CIRCOLO SEGRETARIO Aidone Lombardo Carmelo Enna Guarasci Emanuela Agira Caramanna Giuseppe Gagliano C.To Battiato Vincenzo Assoro Giangrasso Nicol a Leonforte Vanadia Antonio Assoro – S. Giorgio Banno’ Francesco Nicos ia Catania Antonello Barrafranca Barresi Glenda Nicosia – Villadoro Scavuzzo Domenico Calascibetta Fontanazza Paola Nissoria Manno Rosalia Catenanuova Gagliano Gaetano Regalbuto Rocc ella Salvo Centuripe Biondi Nino Sperlinga Castiglia Salvatore Cerami Cavaleri Santo Troina Le anza Salvatore Enna Di Gangi Vittorio Villarosa Rape’ Katia Enna Savarese Gigi

Related posts

Leave a Comment