Pietraperzia: colori suoni e sapori. Un progetto per conoscere e valorizzare il proprio territorio.

Print Friendly, PDF & Email

Si è svolta sabato 1 giungo alle ore 10:30, presso il cortile dell’Istituto Comprensivo Vincenzo Guarnaccia, la manifestazione a conclusione del progetto intitolato: “Pietraperzia: colori, suoni e sapori”, che ha coinvolto tutti i bambini delle classi dell’Istituto Giovanni Paolo II.

Tale spettacolo è stato un piacevole susseguirsi di canti, balli e recital di poesie, tutte con tematiche riguardanti le antiche tradizioni siciliane, in particolar modo quelle di Pietraperzia.

Il progetto, svoltosi come una sorta di “viaggio immaginario” nella Pietraperzia del passato, ha avuto come obbiettivo quello di andare alla scoperta di un tempo lontano, per poterne conoscere ed approfondire le sue più antiche tradizioni.

I bambini partecipanti al progetto, hanno avuto modo di conoscere una varietà di piatti tipici della cucina sana e semplice di una volta, sperimentando in prima persona, la bontà dei profumi e degli odori che la contraddistinguono, anch’essi simbolo della loro amata terra. Alcune di queste pietanze, preparate in occasione di feste religiose locali, grazie anche all’aiuto ed alla collaborazione dei genitori degli alunni, sono state per i bambini, un’occasione per poter conoscere ancor più da vicino alcune delle più antiche tradizioni folkloristiche del loro paese.

Un grazie da parte degli insegnanti va, dunque, ai genitori degli alunni, per essersi resi disponibili ed aver collaborato alla realizzazione di questo splendido progetto.

Grazie ancora a queste nuove generazioni, i quali sempre più motivati a conoscere ciò che li circonda (in questo caso il loro territorio), possano sempre sentirsi parte integrante di esso, imparando ad amarlo e valorizzarlo.

Giovanna Modesto  

Related posts

Leave a Comment