Presunte marche da bollo false vendute nel bar del Tribunale di Enna.Arrestato il gestore.

Print Friendly, PDF & Email

Un ex agente della polizia penitenziaria in pensione, è stato arrestato nella giornata di mercoledì 10 luglio dalla Polizia Giudiziaria di Enna. È accusato di aver falsificato le marche da bollo che poi vendeva ai clienti del bar del Palazzo di Giustizia di Enna, posto ora sotto sequestro. Nel corso dei controlli presso il locale, sarebbero stati trovati anche generi alimentari non in perfetto stato di conservazione. All’uomo sono stati concessi i domiciliari.

Rettifica: la ex moglie dell’accusato sig.ra N.R. da lui separata da oltre un decennio, non è stata mai fermata ne interrogata, essendo assolutamente estranea alla vicenda. La stessa è venuta a conoscenza dell’episodio solo a seguito della diffusione mediatica della notizia.

Related posts

Leave a Comment