Salvatore Maimone nominato direttore regionale cia

Print Friendly, PDF & Email

Maimone inizia la sua esperienza nella allora Confederazione Italiana Coltivatori come responsabile della zona di Leonforte. Successivamente nominato Responsabile d’organizzazione della CIA di Enna ha seguito con particolare attenzione la gestione tecnico-informatica del mondo agricolo.

Ha ricoperto, altresì, le cariche di Vice presidente vicario CIA di Enna, ed è stato componente della giunta camerale di Enna.

Presto viene nominato Direttore Cia per le province di Enna e Agrigento.

Maimone afferma: “Il progetto di riorganizzazione della Cia prevede la formazione di una squadra

che ragruppi l’esperinza e la professionalità maturata nel territorio con l’obiettivo di dare sempre più servizi innovativi alle nostre aziende, e soprattutto, fare rete in tutti i nostri uffici in modo da abbassare il muro della burocrazia e mettere in condizione gli agricoltori, o chi si vuole approcciare al mondo dell’agricoltura per la prima volta, di avere in tempo reale tutte le informazioni necessarie. Seguire con particolare attenzione la nuova riforma PAC nello specifico sostenere il passaggio al primo pilastro dei premi a superficie, agroambientale e aree interne ecc, questo ci permette di ricevere il contributo con un semplice click da parte dell AGEA superando così
I bandi Regionali che spesso si rivelano vere e proprie trappole per le nostre imprese.
L’ obiettivo da raggiungere non è facile e risulta particolarmente ambizioso in un territorio vasto come quello della Sicilia, caratterizzato da numerose e variegate tipologie di prodotti.

Se tutto questo si potrà realizzare sarà anche grazie all’importante lavoro svolto in questi ultimi anni dal Direttore uscente Francesco Costanzo al quale va un mio caloroso Ringraziamento

Related posts

Leave a Comment