La Silicon Valley, Polo tecnologico etneo, si rilancia come laboratorio industriale della Sicilia.

Print Friendly, PDF & Email

Catania, una volta definita ‘la Milano del Sud’ e più recentemente sede dell’Etna Valley, la Silicon Valley italiana basata sul Polo tecnologico etneo, ciclicamente si rilancia come laboratorio industriale della Sicilia.

Certo, il periodo attuale non sembra essere così brillante come negli passati, ma i ‘segnali deboli’ di una ripresa tecno-industriale ci sono tutti e questa volta sembra proprio che il ‘rinascimento’ economico della Città etnea coinvolga anche, ed in maniera importante, la provincia ed in particolare la zona jonico-etnea dove, accanto ai limoni ed ai ficodindia, stanno sempre più spesso nascendo startup di altissimo livello tecnologico.

A conferma dell’effervescenza del territorio, da sempre uno dei più fertili a livello economico della Sicilia, si terrà il prossimo 5 ottobre 2019, presso il SAL – Spazio Avanzamento Lavori (Via Indaco, 23) a Catania una giornata di lavori dal tema “Sicilia, un’impresa a statuto speciale”, organizzata da Confindustria Giovani Imprenditori di Catania con il patrocinio della Confindustria regionale.

L’evento vedrà riuniti al ‘tavolo dello sviluppo’ prossimo venturo dell’Isola, i vertici delle Istituzioni regionali e locali, di Confindustria regionale ed i rappresentanti delle realtà imprenditoriali del territorio, in particolar modo i giovani imprenditori e gli startupper.

Questo il programma dell’incontro:

SALUTI ISTITUZIONALI
Antonello Biriaco Presidente di Confindustria Catania
Salvo Pogliese Sindaco di Catania
APERTURA DEI LAVORI
Gianluca Costanzo Presidente dei Giovani imprenditori di Catania
Gero La Rocca Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria della Sicilia
QUALE AUTONOMIA? ANALISI DI UN’OCCASIONE MANCATA
Gaetano Armao Vicepresidente della Regione Siciliana
Giacomo D’Amico Associato di Diritto Costituzionale, Università di Messina
Antonello Piraneo Direttore responsabile del quotidiano “La Sicilia”
Riccardo Di Stefano Vicepresidente nazionale dei Giovani Imprenditori
Massimo Sabatini Direttore Politiche regionali e Coesione territoriale, Confindustria
PROSPETTIVE E IDEE PER LA CREAZIONE DI VALORE
Sveva Arcovito Presidente dei Giovani Imprenditori di Messina
Marco Falcone Assessore regionale alle Infrastrutture
Giacomo Gargano Presidente Irfis
Fabio Montesano Amministratore delegato FIDIMED
Lelio Cusimano Editorialista del Giornale di Sicilia
LA SICILIA CHE VORREI
Giuseppe Di Martino Vicepresidente regionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria della Sicilia
Antonio Perdichizzi CEO Tree srl
Ruggero Razza Assessore regionale alla Salute
Massimiliano Vitrano Responsabile Area manager Sicilia direzione commerciale factoring, Gruppo Banca Sistema
Giacomo Pecorari Responsabile Area Sud – Divisione Imprese –
Banca Progetto
INTERVENTO

Nello Musumeci Presidente della Regione Siciliana

Modera i lavori
Luca Ciliberti Giornalista

Related posts

Leave a Comment