CRISI DELLA CMC, LE IMPRESE CREDITRICI: “AUSPICHIAMO UNA SOLUZIONE SERENA PER OLTRE 70 IMPRESE E 2.500 LAVORATORI”

Noi imprese siciliane creditrici della Cmc, già fortemente danneggiate dalla crisi finanziaria che ha colpito il Gruppo ravennate, rischiamo anche di vederci preclusa la permanenza in questi appalti. Invece dobbiamo potere proseguire i lavori in Sicilia. Ci sono i termini tecnico-legali perché la committente Anas si sostituisca a Cmc, ci paghi i 50 milioni di euro dovutici per le opere che abbiamo già eseguito in questi ultimi 18 mesi e riavvii i cantieri coinvolgendoci direttamente nel completamento rapido della Palermo-Agrigento, della Agrigento-Caltanissetta e della metropolitana di Catania, senza interruzioni che…

Read More

Zona Artigiana di Enna: positivo l’incontro CNA Enna con gli Assessori Ferrari e Scillia

Si è tenuto nella tarda mattinata di stamane, direttamente nella zona artigiana di Contrada Gentilomo, un incontro tra i vertici della CNA  e gli Assessori del Comune di Enna Dante Ferrari e Biagio Scillia.. Erano presenti per la CNA Filippo Scivoli presidente provinciale ed i dirigenti CNA  Tonino Palma, Valentino Savoca e Francesco Tamburella E’ stato effettuato un primo sopralluogo  nella contrada limitrofa S. Panansia dove insistono delle attività artigianali penalizzate fortemente dallo stato delle strade, fatto segnalato dalla CNA agli organismi demandati; subito gli assessori si sono resi disponibili…

Read More

CEDOLARE SECCA ANCHE PER GLI ESERCIZI COMMERCIALI ORA SI PUO’

La nuova finanziaria prevede la cedolare secca anche per gli esercizi commerciale , una nuova opportunità per la ripresa dei centri storici della nostra provincia? Certamente è un modo per favorire la locazione di quelle botteghe ed esercizi commerciali che non superano i 600 metri quadri, la cedolare secca per esercizi commerciali prevede una tassazione fissa al 21% , anche se al momento ha parecchie limitazioni soprattutto per i tempi e le date di stipula dei contratti, infatti sarà attiva solo per i nuovi contratti di locazione che si stipuleranno…

Read More

CNA Fita: “I trasportatori potranno risparmiare tra 800 e 2mila euro all’anno con l’aumento delle deduzioni forfetarie. Un piccolo, ma importante, segnale di attenzione”

CNA Fita esprime grande soddisfazione per l’aumento da 38 a 51 euro all’anno delle deduzioni forfetarie  delle spese non documentate per gli autotrasportatori che effettuano personalmente i trasporti in conto terzi oltre il confine del comune dove è registrata la sede dell’impresa. L’importo di 51 euro, che si riferisce al periodo di imposta 2017, accoglie le richieste della categoria avanzate da CNA Fita. Per i trasporti effettuati invece all’interno del comune dove è registrata l’impresa la deduzione  è di 17,85 euro. “In base alle nostre stime – spiega  CNA Fita, …

Read More

CERIMONIA DI CONSEGNA MIGLIORE TESI DI LAUREA

Martedì 18 Dicembre 2018, presso il Salone della Camera di Commercio di Enna, su iniziativa dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Enna, si è svolta la Cerimonia di consegna delle Borse di Studio, intitolate alle figure e alla memoria dei Dottori Commercialisti Giuseppe Alessi, Michele D’Amico e Gregorio Parlascino, scomparsi prematuramente nell’anno 2014, con l’assegnazione di un premio alla migliore tesi di lauree triennale o specialistica rispettivamente in “Economia Aziendale” e in “Economia e Direzione Aziendale” conseguita presso l’Università degli studi di Enna Kore e che ha…

Read More

Convegno sulla Fatturazione Elettronica e Presentazione del Portale dei Commercialisti.

L’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Enna, con il patrocinio del Consiglio Nazionale, dell’Università degli Studi KORE di Enna e della Camera di Commercio di Palermo Enna, organizza per giorno 18 Dicembre p.v., alle ore 15,00, presso il Salone della CCIAA di Enna, unConvegno sulla Fatturazione Elettronica e Presentazione del Portale dei Commercialisti. Nell’ambito del Convegno si svolgerà la cerimonia di premiazione per l’assegnazione delle borse di studio intitolate alle figure e alla memoria dei Dottori Commercialisti Giuseppe Alessi, Michele D’Amicoe Gregorio Parlascino, scomparsi prematuramente nell’anno 2014.Alla…

Read More

Rc auto, pagare in un’unica soluzione conviene: a rate mensili si spende il 53% in più

Versare il premio Rc auto in un’unica rata si rivela sempre la scelta vincente, al di là delle varie formule di pagamento rateali, e in apparenza comode, proposte dalle compagnie assicurative. La soluzione più dispendiosa è viceversa la dilazione in dodici mensilità, che in alcuni casi può far impennare la cifra dovuta anche del 52,6% in più. L’ultimo osservatorio SosTariffe.it ha stimato la variazione di prezzo dell’Rc auto, a seconda dell’opzione di pagamento scelta dal conducente Le assicurazioni auto possono proporre la dilazione del premio dell’Rc auto in due o…

Read More

LE ABITUDINI DI GUIDA IN SICILIA IN SEGUITO ALL’ANALISI DEI DATI DELLE SCATOLE NERE INSTALLATE NELLE AUTOMOBILI

La Sicilia è la regione italiana in cui la velocità media è più bassa: 24,7 km/h e quella in cui si guida di più durante la notte. Negli ultimi cinque anni è cresciuto l’utilizzo dell’auto in Sicilia (gli automobilisti siciliani l’hanno utilizzata 7 giorni in più), ma per tratte più brevi (percorsi circi 750 km in meno). Dal 2013 a oggi il traffico è aumentato: cresce di circa 4 minuti la permanenza quotidiana al volante e si riduce la velocità media di 4 km/h. I siciliani trascorrono in auto 1 ora e 29…

Read More

BILANCIO DI CHIUSURA DELLA RICERCA DI ALLOGGI PER GLI STUDENTI .

E’ quasi alla fine il periodo di ricerca di alloggi per gli studenti nella nostra città, com’è andata quest’anno per i piccoli proprietari immobiliari ?  Dai dati che l’Unione Piccoli Proprietari Immobiliari della Provincia di Enna ha rilevato , emerge un quadro poco confortante , infatti si registra una concorrenza molto accesa nell’offerta di alloggi. Certamente influisce molto l’immissione di un numero sempre crescente di alloggi, soprattutto da parte della grossa proprietà immobiliare che sta immettendo sul mercato molti nuovi edifici nei pressi dell’Università. Fatto che sta attraendo molti investitori…

Read More

CNA Benessere: Chiediamo l’affitto di poltrona ottima opportunità per gli operatori del settore acconciatura ed estetica.

Con la denominazione di “affitto di poltrona/cabina” si fa riferimento ad uno specifico contratto in base al quale un titolare di salone di acconciatura o di centro estetico concede in uso una parte dell’immobile nel quale viene esercitata la propria attività, con le eventuali attrezzature pertinenti, ad un altro imprenditore che, in possesso dei requisiti professionali richiesti dalla legge, esercita la propria impresa nei locali concessi in affitto. Questa l’idea che i referenti provinciali di CNA Benessere e sanità Paola Panvini e Patrizio Scarentino, vogliono proporre al comune di Enna,…

Read More