DISABILI. A BARRAFRANCA LA NONA EDIZIONE DELLA “FESTA DI PRIMAVERA”

Nuovo appuntamento, giovedì 21 marzo a Barrafranca, con la “Festa di Primavera” del Consorzio Siciliano di Riabilitazione-AIAS, evento giunto ormai alla sua nona edizione e organizzato dal CSR come momento di integrazione sociale tra i disabili dei vari Centri riabilitativi della Sicilia. Anche quest’anno la grande manifestazione si svolgerà nel giorno di inizio della Primavera, dalle 10 e per tutta la giornata, e vedrà arrivare a Barrafranca (nel centro CSR-AIAS di Strada Vicinale Pozzillo) centinaia tra disabili, loro familiari e operatori della riabilitazione provenienti dai 19 centri riabilitativi del CSR-AIAS…

Read More

Prefettura Enna: Conferenza Provinciale Permanente sul fenomeno del caporalato e il reimpiego di un immobile confiscato a Barrafranca

Mercoledì 13 marzo, si è tenuta presso questa Prefettura una riunione della Conferenza Provinciale Permanente. Presieduto dal Viceprefetto Vicario Dr.ssa Michela La Iacona, alla presenza dei Sindaci dei Comuni della Provincia, dei vertici degli Uffici Giudiziari, delle Forze dell’Ordine, degli Enti Statali e Regionali con sede in Provincia, il Consesso ha esaminato –tra le tematiche poste all’ordine del giorno – il fenomeno del caporalato e il reimpiego di un immobile confiscato alla criminalità organizzata nel Comune di Barrafranca, quale casa di accoglienza per donne vittime di violenza. Data la rilevanza…

Read More

Barrafranca: conferenza stampa di presentazione del nuovo servizio di raccolta differenziata

E’ in programma per giovedì prossimo 14 marzo, a partire dalle 11, la conferenza stampa di presentazione del nuovo servizio di raccolta differenziata che partirà a breve nel comune di Barrafranca e che sarà gestito dalle imprese Iseda, Ecoin ed Icos. L’incontro, che vedrà presenza del sindaco prof. Fabio Arnaldo Accardi, si terrà nella sala Mons. Cavotta a piazza Fratelli Messina ed è aperto alla partecipazione di tutta la cittadinanza a cui verranno spiegati i dettagli del nuovo porta a porta.

Read More

BARRAFRANCA (EN), ARRESTATO UN UOMO RESPONSABILE DI RESISTENZA E MINACCE A PUBBLICO UFFICIALE.

I militari della Stazione Carabinieri di Barrafranca hanno tratto in arresto un 39enne residente a Barrafranca, responsabile di resistenza e minacce a pubblico ufficiale. I militari, ieri notte, intervenivano  in Corso Garibaldi a seguito di una violenta lite fra due uomini scaturita per futili motivi. Alla vista della pattuglia uno dei soggetti fermava immediatamente la propria condotta illecita, mentre il soggetto successivamente arrestato continuava ad aggredire sia il rivale che gli operanti, minacciandoli di morte e scagliandosi fisicamente contro di loro. Pertanto, i militari si vedevano costretti ad immobilizzarlo e…

Read More

DISCARICHE DI CENTURIPE ED AGIRA: L’ASSESSORE PIEROBON, “AD OGGI POSSIAMO STARE SERENI”.

Su invito della Sindaca Francesca Draià, si è tenuto presso l’aula consiliare del comune di Valguarnera, un importante incontro sul tema rifiuti a cui ha partecipato l’Assessore Regionale ai rifiuti Alberto Pierobon. Presenti al dibattito i Sindaci di Piazza Armerina Nino Cammarata, di Aidone Enzo Lacchiana, di Barrafranca Fabio Accardi, di Catenanuova Carmelo Scravaglieri ed il Presidente della Ssr Armando Glorioso. I Sindaci presenti, hanno ringraziato Francesca Draià per essersi fatta promotrice di questo importante appuntamento che ha permesso un confronto diretto sul tema rifiuti. Francesca Draià sin da subito…

Read More

Ex Provincia. Non ci sono soldi sufficienti per le scuole

Anno nuovo e problemi vecchi ed incancreniti nonostante sbandierati e denunciati in tutte le sedi e con tutti i mezzi a disposizione. La ex Provincia di Enna, come quasi tutte le altre province siciliane, in assenza di trasferimenti o comunque di insufficienti risorse non è in grado di ottemperare ai propri compiti e alle proprie funzioni. La fredda verità contabile presenta il conto e a subirne inevitabilmente le conseguenze, nell’immediato, sono gli istituti scolastici di competenza provinciale, ai quali l’Ente, stante l’attuale situazione finanziaria, non è nelle condizioni di assicurarne…

Read More

A BARRAFRANCA E LEONFORTE LA BOLLETTA DEI RIFIUTI DAL 2019 ANDRA’ PAGATA NELLA BOLLETTA ELETTRICA

In 67 Comuni siciliani, a cominciare da Catania, la tassa sui rifiuti si potrebbe pagare nella bolletta elettrica a partire dal 2019. La novità riguarderebbe un milione mezzo di residenti nell’Isola, più di uno su cinque. La proposta è contenuta in un emendamento presentato dalla Lega alla commissione Bilancio in Senato e con ogni probabilità verrà allegata al maxi emendamento con cui il governo nazionale ha apportato le modifiche alla Legge di stabilità 2019, dopo la trattativa con l’Europa.  La misura prevede che nei Comuni in dissesto e pre dissesto…

Read More

TANYA FIANDACA, AL TAOMODA DI TAORMINA

Dopo il grande successo per la partecipazione al programma televisivo in onda su La7D, Tanya Fiandaca, giovane donna di Barrafranca, dalle cure abbondanti parteciperà a luglio al “TaoModa” di Taormina, dove presenterà per l’occasione la sua nuova linea di borse e accessori, tutti ispirati ovviamente alla Sicilia. Tanya Fiandaca oltre a sfilare per le passerelle di molte città italiane si occupa di moda e acessori frequentando un corso di designer a Catania. A Barrafranca assieme alla famiglia gestisce un noto negozio di accessori, “Le Muse” dove progetta “elementi di arte”…

Read More

SP15 PIAZZA ARMERINA BARRAFRANCA: FINANZIAMENTO DI 50 MILA EURO PER IL RIFACIMENTO DELL’ARTERIA

A breve inizieranno i lavori sulla Sp15, la strada provinciale che collega Piazza Armerina a Barrafranca. Interrotta dal maggio del 2016 da una frana ha causato non pochi problemi nella zona costringendo gli automobilisti ad usare percorsi alternativi con enormi perdite di tempo.  Della situazione si è interessata l’assessore agli Enti Locali Luisa Lantieri che è riuscita ad ottenere in tempi brevi un finanziamento da parte della Protezione Civile che consentirà al Consorzio ennese di espletare un gara per un importo di 50mila euro.  Nell comunicazione arrivata ieri negli uffici…

Read More