DISCARICHE DI CENTURIPE ED AGIRA: L’ASSESSORE PIEROBON, “AD OGGI POSSIAMO STARE SERENI”.

Su invito della Sindaca Francesca Draià, si è tenuto presso l’aula consiliare del comune di Valguarnera, un importante incontro sul tema rifiuti a cui ha partecipato l’Assessore Regionale ai rifiuti Alberto Pierobon. Presenti al dibattito i Sindaci di Piazza Armerina Nino Cammarata, di Aidone Enzo Lacchiana, di Barrafranca Fabio Accardi, di Catenanuova Carmelo Scravaglieri ed il Presidente della Ssr Armando Glorioso. I Sindaci presenti, hanno ringraziato Francesca Draià per essersi fatta promotrice di questo importante appuntamento che ha permesso un confronto diretto sul tema rifiuti. Francesca Draià sin da subito…

Read More

Ex Provincia. Non ci sono soldi sufficienti per le scuole

Anno nuovo e problemi vecchi ed incancreniti nonostante sbandierati e denunciati in tutte le sedi e con tutti i mezzi a disposizione. La ex Provincia di Enna, come quasi tutte le altre province siciliane, in assenza di trasferimenti o comunque di insufficienti risorse non è in grado di ottemperare ai propri compiti e alle proprie funzioni. La fredda verità contabile presenta il conto e a subirne inevitabilmente le conseguenze, nell’immediato, sono gli istituti scolastici di competenza provinciale, ai quali l’Ente, stante l’attuale situazione finanziaria, non è nelle condizioni di assicurarne…

Read More

A BARRAFRANCA E LEONFORTE LA BOLLETTA DEI RIFIUTI DAL 2019 ANDRA’ PAGATA NELLA BOLLETTA ELETTRICA

In 67 Comuni siciliani, a cominciare da Catania, la tassa sui rifiuti si potrebbe pagare nella bolletta elettrica a partire dal 2019. La novità riguarderebbe un milione mezzo di residenti nell’Isola, più di uno su cinque. La proposta è contenuta in un emendamento presentato dalla Lega alla commissione Bilancio in Senato e con ogni probabilità verrà allegata al maxi emendamento con cui il governo nazionale ha apportato le modifiche alla Legge di stabilità 2019, dopo la trattativa con l’Europa.  La misura prevede che nei Comuni in dissesto e pre dissesto…

Read More

TANYA FIANDACA, AL TAOMODA DI TAORMINA

Dopo il grande successo per la partecipazione al programma televisivo in onda su La7D, Tanya Fiandaca, giovane donna di Barrafranca, dalle cure abbondanti parteciperà a luglio al “TaoModa” di Taormina, dove presenterà per l’occasione la sua nuova linea di borse e accessori, tutti ispirati ovviamente alla Sicilia. Tanya Fiandaca oltre a sfilare per le passerelle di molte città italiane si occupa di moda e acessori frequentando un corso di designer a Catania. A Barrafranca assieme alla famiglia gestisce un noto negozio di accessori, “Le Muse” dove progetta “elementi di arte”…

Read More

SP15 PIAZZA ARMERINA BARRAFRANCA: FINANZIAMENTO DI 50 MILA EURO PER IL RIFACIMENTO DELL’ARTERIA

A breve inizieranno i lavori sulla Sp15, la strada provinciale che collega Piazza Armerina a Barrafranca. Interrotta dal maggio del 2016 da una frana ha causato non pochi problemi nella zona costringendo gli automobilisti ad usare percorsi alternativi con enormi perdite di tempo.  Della situazione si è interessata l’assessore agli Enti Locali Luisa Lantieri che è riuscita ad ottenere in tempi brevi un finanziamento da parte della Protezione Civile che consentirà al Consorzio ennese di espletare un gara per un importo di 50mila euro.  Nell comunicazione arrivata ieri negli uffici…

Read More

BARRAFRANCA: GIACINTO MAGRO ALLA SUA SECONDA PUBBLICAZIONE:”La vita oltre la morte – L’umanità pensata da Dio come Unità inscindibile pensata”

In questo libro don Giacinto Magro propone al lettore una riflessione sulle realtà ultime, sulla morte stessa, che è oggi un argomento sempre più spesso considerato tabù. “La nostra società è passata, lentamente, dalla familiarità con la morte alla morte nascosta e mascherata o addirittura rifiutata e rimossa”, scrive mons. Michele Pennisi nella presentazione. “Il disagio di fronte al mistero della morte è uno dei segnali più evidenti della perdita di senso della vita, del progressivo e diffuso scivolamento da una visione di fede alla riduzione materialistica dell’esistenza umana, della…

Read More

“MALATTIE RARE”: 27 CENTRI IN SICILIA. ISTITUITO ANCHE UN REGISTRO. SODDISFATTO IL PRESIDENTE DELLA FAND GIUSEPPE REGALBUTO

Soddisfatto il Presidente della FAND Giuseppe Regalbuto per il riconoscimento ad opera dell’Assessorato Regionale della Salute di ben 27 centri sparsi in tutta la Sicilia per la prevenzione, la diagnosi e la cura delle cosiddette “malattie rare” (MR). Per “malattie rare”, spiega Regalbuto, si intende quel gruppo di numerose ed eterogenee patologie che hanno una bassa incidenza sulla popolazione e che, come tali, determinano un problema socio-sanitario da trattare con particolare riguardo. Il più delle volte tali malattie portano a condizioni invalidanti e sono spesso causa di mortalità precoce. Così,…

Read More