ENNA: FORUM SITI UNESCO DEL MEZZOGIORNO. L’ASESSORE TUDISCO PARTECIPA ALLA RIUNIONE ORGANIZZATIVA

Print Friendly, PDF & Email

L’assessore al Turismo, Fabrizio Tudisco, ha preso parte ieri, presso la sede UPI di Roma, alla riunione tra i responsabili delle 13 province che costituiscono il “ Forum siti Unisco del Mezzogiorno” per esaminare il documento di costituzione dell’associazione “ Sud Italia Province Unesco”. Le province interessate sono oltre ad Enna, Agrigento, Bari, Benevento, Caserta, Catania, Messina, Napoli, Ragusa, Salerno, Siracusa, Matera e Medio Campidano. “L’associazione- spiega Tudisco- ha come mission attuare l’accordo di cooperazione stipulato tra le province e i gestori dei siti unisco per creare una rete interregionale di competenze,

 finalizzate a promuovere , sostenere lo sviluppo socio-economico delle autonomie locali con la valorizzazione, il rafforzamento e l’integrazione, su scala interregionale ed euromediterranea, del patrimonio culturale, naturale e paesaggistico”. In particolare l’associazione accompagna ed assiste le Province associate nella individuazione, programmazione e adesione ai programmi comunitari, formulando un apposito piano integrativo delle reti interregionali di offerta a valere sui programmi Poin e Pain per i siti unisco del Sud Italia coordinandone l’attuazione. Il territorio di riferimento è quello definito dall’area vasta delle singole province con particolare riferimento alle aree identificate dall’Unesco. I siti sono, tra gli altri, oltre alla Villa romana del Casale, la Reggia di Caserta, Pompei, la costa Amalfitana, il parco del Cilento , i sassi di Matera, Alberobello, il barocco della Val di Noto , la valle dei templi, le isole Eolie.  La parola passerà, adesso al consiglio per l’approvazione dello schema di statuto e le relative risorse economiche per il 2009.

Related posts