NUOVE DISPOSIZIONI SUL SISTEMA PENSIONISTICO E DEI LAVORATORI. IL PATRONATO EPAS INFORMA

Print Friendly, PDF & Email

Attenzionare la specifica normativa e stare attenti alle scadenze è l’ invito rivolto a diversi soggetti  da parte del direttore provinciale del patronato Epas l’agirino Franco Ensabella. Ensabella ricorda ai braccianti agricoli che l’ INPS da quest’anno non spedirà a casa il modello per la presentazione della domanda di disoccupazione. Secondo le nuove disposizioni il lavoratore dovrà recarsi presso il proprio patronato che provvederà ad inviare telematicamente la domanda da presentare entro il 31 di Marzo. Sempre entro il 31 di Marzo continua Ensabella va presentata la domanda telematicamente anche per la richiesta

di disoccupazione con i requisiti ridotti. Altra importante novità riguarda il sistema pensionistico Franco Ensabella ricorda che è variato il sistema di accesso alla pensione di vecchiaia e anzianità, è importante che tutti coloro che sono prossimi alla pensione verifichino la propria posizione assicurativa, evitando spiacevoli conseguenze in seguito. Infine tutti coloro che sono andati in pensione a secondo della tipologia dei contributi versati possono richiedere un aumento della pensione. Per assistenza e ulteriori informazioni il patronato Epas rimane a disposizione, ci si può rivolgere alle sedi di Agira, Nicosia, Aidone, Barrafranca, Pietraperzia, Centuripe e Catenanuova oppure alla sede provinciale di Enna telefonando al 093522867.

 

Related posts