MORGANTINA: UNA RISORSA CULTURALE PER IL FUTURO DELLA PROVINCIA REGIONALE DI ENNA

Print Friendly, PDF & Email

Dopo la mostra fotografica su RE GUSTAVO VI ADOLFO di Svezia e gli scavi archeologici di Morgantina del 1955 che si è tenuta presso l’Istituto Italiano di Cultura di Stoccolma nel mese di Gennaio e con  la Delegazione comunale (vds.fotografia ) composta dal Sindaco Filippo Curia, dall’Assessore al Turismo Carmelo Donatello, del Responsabile  dell’evento culturale geom. Umberto Digrazia, del  geom. Marco Di Prima, dall’interprete dr. Mariangela Bella, dall’arch. Orazio Culteri dell’Archeoclub e dal Presidente della Pro-Loco  Fabrizio Cianciolo, accolta dall’Ambasciatrice Italiana dr. Anna Della Croce Brigante-Colonna.

   Presso la sede dell’Ambasciata nella capitale svedese si è svolta una conferenza stampa nella sede dell’Archivio storico comunale alla presenza dei rappresentanti delle Ditte della Provincia Regionale di ENNA che hanno contribuito alla riuscita della manifestazione con i loro prodotti tipici  la pasta e il pane La valle del Grano – Pan Dittaino, i formaggi del Centro Form,  gli olii delle Ditte Lomonaco, Calcagno e  F.lli  Gamuzza di Aidone .
Il Vice-Sindaco Carmelo DONATELLO  ha evidenziato che  nell’ambito delle iniziative culturali promosse dall’Amministrazione comunale ci sarà un Convegno studi sul tema: L’alimentazione nella Sicilia antica e nella Polis di Morgantina, presso la splendida sala del Museo archeologico di Aidone  nella ex-Chiesa dei Padri Cappuccini.
Tale  Convegno- studi  facente parte del Progetto, redatto dal Responsabile dell’Archivio storico comunale geom. Umberto Digrazia  è stato finanziato dall’Assessorato Regionale Agricoltura e Foreste nel quadro di una corretta alimentazione e soprattutto per la valorizzazione dei prodotti della nostra  Sicilia che nell’ambito dei mercati internazionali, spesso e volentieri,  non sono mai abbastanza conosciuti per via di alcuni luoghi comuni.
Per tale  Convegno indetto per il giorno 4 aprile 2009 si prevede la presenza dell’Assessore Regionale On.le Giovanni La Via, della Soprintendente ai BB.CC.AA di Enna dr. Beatrice Basile, della Responsabile del sito archeologico  dr.Carmela Bonanno e con la partecipazione di esperti e studiosi del settore Agricoltura come il dr. Paolo Girgenti responsabile educazione alimentare.
Il giorno 5 delle Palme che apre la Settimana santa, di già abbastanza ricco per la cittadina di Aidone , per l’esibizione dei 12 Santoni (Apostoli) presso l’antica Chiesa matrice (S.Lorenzo) sarà ripristina un’antica tradizione risalente ai tempi di Re Martino I e della Regina Bianca di Navarra che prevedeva la distribuzione di cibo ai poveri in occasione della Santa Pasqua. Pertanto presso la Piazza Dante sotto la splendida cornice della facciata a punta di diamante  dell’ex-Chiesa di S. Domenico (sede designata per l’AFRODITE di MORGANTINA ) saranno distribuiti dei piatti tipici secondo le antiche ricette di Archestrato il grande cuoco dell’antichità.
Ai partecipanti al Convegno-studi  verrà distribuita una brochure con la raffigurazione di molte monete di Morgantina e si  parlerà anche  dello studio  effettuato a suo tempo su MORGANTINA dal Prof. Erik Sjoqvist sulla  Civiltà dei Morgeti , un progetto redatto dal geom. Umberto Digrazia per le scuole elementari e medie  di Aidone ,  che verrà attuato nei prossimi mesi di Maggio-Giugno 2009.

Sappiamo che il Prof. Erik Sjoqvist guidò la missione archeologica dell’Università di Princeton(U.S.A)e da Segretario e amico del Re-archeologo Gustavo VI Adolfo fece conoscere al Monarca svedese la ricca storia di una Polis sconosciuta dell’entroterra dell’Isola che ha contribuito in maniera determinante a fare luce sul periodo pre-ellenico della Sicilia. Tutto ciò s’inquadra per la prossima inaugurazione degli Acroliti di Morgantina (teste marmoree delle divinità Demetra e Persefone risalenti agli anni  525-510 a.c.) presso il Museo archeologico di Aidone. In seguito alla recente missione culturale a Stoccolma, il Sindaco Filippo Curia  ha potuto constatare l’interesse degli svedesi per Morgantina quando il Prof. Lars Karlsson dell’Università di Uppsala è intervenuto all’inaugurazione della mostra fotografica, e ha precisato che in collaborazione con l’Amministrazione comunale tale mostra sarà allestita nella sede della Pro-Loco di Aidone  nel periodo della Settimana Santa e Pasqua di Aidone. Da rilevare che questa festa religiosa che culmina con  la famosa Giunta di Pasqua in qualche modo si riallaccia ai riti religiosi di Morgantina in onore delle divinità Demetra(la Madre) Persefone(la Figlia) ed Hermes (il messaggero).

 

Related posts