SETTIMANA SANTA A ENNA: IL COLLEGIO DEI RETTORI PRESENTA IL NUOVO LOGO DELLA MANIFESTAZIONE

Print Friendly, PDF & Email

Si è svolta questa mattina a Enna Bassa presso i locali della nuova chiesa di Sant’Anna una conferenza stampa del Collegio dei Rettori che non rappresenta comunque la presentazione ufficiale dei Riti della Settimana Santa. Erano Presenti oltre al Presidente del Collegio dei Rettori Ferdinando Scillia, anche il Rettore Mario Cascio per la Confraternita Maria S.S. di Valverde, Paolo Vicari Rettore della Confraternita Maria S.S. delle Grazie, Mimmo Valvo per Maria S.S. della Visitazione e Gaetano Di Venti per il S.S. Salvatore.  Durante l’incontro è stato presentato il nuovo logo della Settimana Santa Ennese denominato “Il Sole di Spine”.

 Il logo nato dall’esigenza di identificare tutta la Settimana Santa ennese, raffigura due elementi: la spina santa (croce di spine) e il sole simbolo legato alla figura di Dio. Gli elementi stilizzati e uniti graficamente danno una forma circolare dove all’interno viene posta la scritta Settimana Santa a Enna.  Il logo raffigura inoltre i tre elementi costitutivi della Settimana Santa ovvero il Cristo in croce l’Addolorata e sullo sfondo i confrati incappucciati. Anche la scelta del carattere è stata selezionata nei minimi dettagli e vuole richiamare i tipici caratteri utilizzati dagli antichi romani. A partire dal corrente anno il Collegio dei Rettori ha provveduto inoltre a realizzare lo slogan “fede nella tradizione”. L’obiettivo è quello di sostituire in maniera decisiva le innumerevoli definizioni che annualmente vengono assegnate arbitrariamente alla manifestazione.

Anche la diretta televisiva sarà arricchita da immagini raffiguranti i luoghi simbolo della città di Enna e della Provincia come Morgantina, la Villa Romana del Casale, il castello di Lombardia. “Vogliamo fare della Settimana Santa – dichiara Scillia – anche un momento di promozione del territorio provinciale e uno strumento di conoscenza delle innumerevoli bellezze artistiche e culturali”

Novità infine per il tragitto di ritorno del Venerdì Santo. A causa dei lavori sulla Via Vittorio Emanuele infatti quest’anno non è possibile attraversare il tradizionale tragitto di ritorno, dopo la benedizione al cimitero. Le confraternite percorreranno quindi la stessa strada di andata e cioè il Viale Diaz e la Via Roma.

IL Programma anche quest’anno avrà inizio con la Domenica delle Palme giorno 5 Aprile e finirà con la domenica in Albis giorno 19 Aprile. Tra gli eventi da segnalare una mostra di fotografie inedite storiche e recenti sulla Settimana Santa che si terrà presso la Galleria Civica del Comune di Enna.

 

Mario Barbarino

Related posts