PERGUSA: NATO IL COORDINAMENTO DEI COMITATI SICILIANI

Print Friendly, PDF & Email

In un noto locale di Pergusa (en), alla presenza di una affollatissima assemblea di cittadini, in rappresentanza dei comitati cittadini di tutte le province della Sicilia, è nato il coordinamento dei comitati siciliani che ha come obiettivo e scopo di coordinare le iniziative dei singoli comitati, sfruttare le sinergie delle varie organizzazioni territoriali, salvaguardandone l’autonomia organizzativa e la relativa specificità e nel contempo tracciare delle linee generali  in materia di ambiente, gestione dei rifiuti, energie alternative, acqua,ecc. proponendo  un diverso modello economico rispetto al passato.

Alla fine dei lavori sono stati istituiti tavoli tecnici in materia di rifiuti, nuova legge di riordino degli ATO e nuovo piano dei rifiuti in Sicilia ed a chiare lettere è stato detto da tutti i presenti un netto NO a bruciare e/o sotterrare i rifiuti, ma attraverso la raccolta differenziata creare occasioni di nuova occupazione e nel contempo recuperare le materie prime.
Un tavolo è stato istituito anche per valutare le iniziative da prendere in occasione del G8 che si terrà nel mese di Aprile a Siracusa.
Infine si è approvato un ordine del giorno per dichiarare la Sicilia zona denuclearizzata.
L’assemblea si è conclusa con l’approvazione dello statuto e con la elezione dei componenti chiamati a costituire il primo coordinamento regionale che sarà affiancato dal comitato tecnico-scientifico e legale.
Di seguito i nominativi:

COORDINAMENTO REGIONALE 

PA: Renata Di Fazio, Gabriele Dulcetta

CT: Chiara Longo, Antonio Signorello

ME: Lia Bernava, Franco Scaltrito

TP: Patrizia Lo Sciuto

SR: Paolo Pantano, Rossana Zerega

RG: Sebastiano Lo Monaco 

AG: Franco Cipolla

CL: Salvatore Pera, Angelo Gallo

EN: Franco Ferragosto, Carlo Garofalo

TEAM DI ESPERTI:

comunicazione interna: Mario Casella
chimici: Gioacchino Genchi, Luigi Solarino
medici: Eugenio Bonomo, Ernesto Bugio, Silvia Coscienza, Gabriella Filippazzo,Giacinto Franco
ingegneri: Sebastiano Spina
geologi: Salvatore Bellomo, Corrado Piccione
legali: Mario Giarrusso, Roldano Ingrassia, Licia Minacapilli, Rosa Nastasi
raccolta differenziata e impianti: Gabriele Dulcetta, Pina Longo, Rossana Zerega

 

Related posts