ENNA: IL MANAGER DELL’UMBERTO I LORENZO MANIACI ASSICURA IL MANTENIMENTO DEI SERVIZI SANITARI SUL TERRITORIO. LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI ESPRIMONO SODDISFAZIONE

Print Friendly, PDF & Email

IL Commissario Straordinario dell’Azienda Umberto I di Enna, intende precisare alcune notizie di stampa pubblicate in data 02/04/2009: • Risponde a verità che è stata inoltrata una nota sui posti letto provinciali con richiesta di chiarimenti • Che per quanto riguarda l’adempimento di cui la Decreto Assessoriale del 24/12/2008 ha provveduto, così come previsto dallo stesso, a formulare una proposta per l’Azienda da Lui diretta. Tale proposta, inviata anche al Sindaco di Enna,

 nella qualità di Presidente della Conferenza dei Sindaci, è formulata in modo che tutte le funzioni presenti ed alcune auspicabili (vedi Hospice, Scintigrafia, risonanza magnetica ect.) siano fruibili per l’intero bacino provinciale e/o regionale in relazione alla prossima organizzazione derivante dalle disposizioni approvate dall’Assemblea Regionale il 25 u.s. Le OO.SS. mediche dell’Azienda Umberto I di Enna prendono atto, con vivo compiacimento, delle opportune precisazioni e proposte del Commissario Dott. Lorenzo Maniaci condividendone lo spirito propositivo e non sicuramente penalizzante della sanità Ennese.

Related posts