ENNA: L’ASSEMBLEA DEI LAVORATORI DELL’ASI CONFERMA LO STATO DI AGITAZIONE

Print Friendly, PDF & Email

L’assemblea dei lavoratori del Consorzio ASI di Enna riunitasi presso i locali dell’Ente alle ore 11,00 affronta con ampio dibattito le problematiche del Consorzio stesso per il mancato pagamento di alcune mensilità stipendiali per indisponibilità di cassa; ciò è stato causato dalla decurtazione del contributo da parte della Regione Siciliana (Assessorato Industria) e dal mancato versamento delle quote associative da parte di alcuni Comuni, che ha portato l’Ente a non avere risorse

 disponibili per il pagamento degli stipendi. Per quanto sopra è stato confermato lo stato di agitazione del personale e nel contempo si chiede urgente incontro al Presidente dell’Ente per verificare quali iniziative intende attivare per risolvere le problematiche del Consorzio ASI. Inoltre l’assemblea decide di investire delle suddette problematiche le Segreterie regionali e confederali al fine di richiedere urgente incontro all’Assessore prò-tempore per l’Industria per discutere in modo organico delle finalità e degli obiettivi di governo per le ASI nel territorio; richiedere allo stesso di aumentare le risorse finanziarie nel bilancio regionale, in corso di approvazione, per lo sviluppo delle aree industriali in Sicilia. I lavoratori danno pieno mandato alle OO.SS. di rappresentarli in ogni sede per qualsiasi
iniziativa al fine di risolvere la problematica discussa.

 

Related posts