VALGUARNERA: ARRESTATI DUE GIOVANI PREGIUDICATI RITENUTI AUTORI DELLA RAPINA ALLA BANCA ANTONVENETA

Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri della stazione di valguarnera e del nucleo operativo di piazza armerina nella giornata di ieri hanno tratto in arresto due giovani pregiudicati catanesi ritenuti gli autori della rapina a mano armata perpretata in data 22.08.2008 ai danni della filiale antonveneta di Valguarnera.
Le indagini avviate sulla rapina, e condotte in particolare sulla base delle registrazioni delle telecamere di sicurezza dell’istituto rapinato e sull’ accento con le quali uno dei due si e’ rivolto al cassiere nel perpetrare la stessa,  hanno portato i militari a ricercarne gli autori tra le nuove leve di origine catanese gia’ comunque con precedenti penali per tale tipo di grave reato .

Gli autori si trovano gia’ ristretti da qualche mese presso le case circondariali di caltagirone ed enna essendo stati riconosciuti ed arrestati quali autori di altra rapina commessa in data 14.01.2009  ai danni della filiale del monte dei paschi di siena di piazza armerina.

Sulla base delle precise risultanze investigative ottenute, a seguito di richiesta da parte dei carabinieri la procura della repubblica di enna ne ha richiesto l’ulteriore arresto al tribunale di enna  che ha emesso il nuovo ordine di carcerazione a carico dei predetti, notificato agli interessati presso le carceri dove sono gia’ detenuti.

Le indagini vengono comunque proseguite per l’identificazione di ulteriori complici.

Related posts