ENNA: SARÀ PIÙ FACILE AVVIARE LE IMPRESE CON LIMITATO IMPATTO INQUINANTE

Print Friendly, PDF & Email

E’ stato firmato dall’assessore reg.le Sorbello, il decreto che prevede la semplificazione circa l’avvio di alcune categorie di imprese, molto diffuse sul territorio, con limitato impatto inquinante, che prevede una sensibile diminuzione dell’iter autorizzativo che passerebbe da 5/10 mesi a soli 45 giorni. Lo comunica la CNA prov.le di Enna, le categorie interessate, Dice il direttore prov.le Greca, vanno dalle pulizie di tessuti, alle carrozzerie per autoveicoli, dalle tipografie ai mobilifici,

 passando poi per le torrefazioni e le produzioni di ceramiche artistiche.

Le autorizzazioni saranno di competenza della Provincia regionale, continua Greca, il Provvedimento, già firmato dall’assessore, sarà pubblicato sulla gazzetta ufficiale dopo Pasqua; funzionerà così, l’assessorato ha già concordato con la provincia le categorie di imprese da agevolare fissando limiti e condizioni; la Provincia concederà infatti delle autorizzazioni di carattere generale; l’imprenditore, sia nuova impresa che già esistente e che quindi deve rinnovare l’autorizzazione, presenterà alla provincia una domanda di adesione alla autorizzazione in via generale, naturalmente garantendo di rientrare nei parametri fissati dalla Regione, e,  45 giorni dopo, potrà iniziare l’attività.

È un grosso traguardo per le nostre imprese, conclude Greca, poiché fino adesso c’è stato un lungo iter burocratico che ora si ridurrà sensibilmente, questo nell’ottica di favorire la nascita ed anche la crescita delle nostre imprese, che, ricordiamo, formano il tessuto economico più importante della nostra provincia.

Related posts