ENNA: ANNULLAMENTO DELLA PROCESSIONE DEL VENERDI’ SANTO: IL SINDACO AGNELLO CONVOCA PER DOMANI IL COLLEGIO DEI RETTORI

Print Friendly, PDF & Email

“Nessuna decisione che coinvolge la città, non solo nella parte organizzativa ma anche nel profondo sentimento cristiano, di fede e di tradizione, potrà mai più essere presa senza la condivisione da parte dell’Amministrazione comunale” Così il sindaco Rino Agnello a proposito dell’annullamento della processione del Venerdì Santo, deciso dal Collegio dei Rettori a causa delle avverse condizioni climatiche e che ha provocato delusione e critiche tra tutti i cittadini..

“Scelte come a quella a cui abbiamo assistito, con un  rinvio della processione ad oggi poi sfumata, non poteva essere presa solo dai rettori poichè il coinvolgimento dell’Amministrazione comunale è imprescindibile”. Agnello ha convocato per domani pomeriggio, domenica di Pasqua, alle ore 16, il consiglio d’amministrazione del Collegio dei Rettori. “Da loro vorrò sapere il perchè di tale scelta rivelatasi cosi disastrosa, il perchè di una cosi prematura scelta rispetto all’ora prevista per l’inizio della  processione, con quale metodo e chi ha voluto assumersi tali responsabilità senza nemmeno consultare e avvisare me che insieme tutte quante le altre autorità ed i cittadini attendevano solo il momento opportuno per consumare un rito che non è solo un’ esibizione turistica ma un momento di intimo raccoglimento”. E il primo cittadino aggiunge “ Il coinvolgimento dell’Amministrazione comunale in decisioni come queste è imprescindibile. Infatti, motivi di ordine pubblico, di sicurezza dei cittadini, di gestione delle risorse umane e finanziarie, messe in campo, implicano scelte e responsabilità che solo il sindaco può prendere. E questo varrà anche per tutte le confraternite che nell’arco dell’anno organizzano processioni che si snodano per tutta la città, creando problemi alla viabilità e all’ordine pubblico e non, invece, come dovrebbe essere, coinvolgendo il  solo quartiere di appartenenza”.

Related posts