ENNA: ATTI VANDALICI: RUBATE DECINE DI PIANTE

Print Friendly, PDF & Email

Ancora atti vandalici contro beni pubblici. I vandali hanno preso di mira decine di piante ornamentali che sono state rubate o danneggiate mentre la fontana di Piazza Europa è stata riempita di rifiuti. “Assistere ancora una volta agli atti vandalici nei confronti di beni comunali ci lascia stupiti – dicono gli assessori Vincenzo Margio e Roberto Pregadio – Riempire la fontana di rifiuti o rubare le piante ornamentali, non sono azioni che rappresentano, di fatto,

 un reale danno economico, ma sono azioni che si traducono in un’offesa e nella vanificazione delle idee e dell’impegno degli amministratori che, con poche risorse, hanno saputo migliorare l’aspetto urbano” Negli ultimi mesi, infatti, le piazze sono state decorate con piante e fiori; le fontane in stato di abbandono da diversi anni sono state riattivate; gli alberi della città potati e le siepi di ville e giardini risagomate.
“Ciò malgrado, tutta l’amministrazione persevererà nell’obiettivo di rendere sempre più bella questa città, obiettivo condiviso dalla stragrande maggioranza dei cittadini – continua Margio –  e non si lascerà intimorire da questi comportamenti incivili, immaturi, che altro non sono se non l’esternazione del vuoto culturale e di valori, tipico di chi non ha fiducia nelle istituzioni democratiche”.

Related posts