ENNA: IL COORDINAMENTO PROVINCIALE GIOVANI UDC ALLESTISCE IN PIAZZA S. FRANCESCO GAZEBO PRO-ABRUZZO

Print Friendly, PDF & Email

Dichiarazione di Mirko Milano Coordinatore Provinciale Giovani UDC ”La manifestazione di domenica è un piccolo gesto di solidarieta’ che noi come giovani  sentiamo di dover fare , lo scopo di questo gazebo è quello di informare la gente su come è possibile aiutare la popolazione abruzzese,noi, non raccoglieremo soldi ma distribuiremo degli opuscoletti contenenti  l’informazione di tutti i beni necessari,numeri di telefono e numeri sms per le offerte e tutte le altre notizie necessarie.

Mi fa piacere sottolineare che la manifestazione di domenica è stata voluta da tutto il coordinamento provinciale dei giovani Udc infatti saremo presenti in tutte le piazze della provincia con i nostri  gazebo pro-Abruzzo,a dimostrazione della grande maturita’ e serieta’ del nostro movimento.

Dichiarazione Maria Rita Speciale (Vice-coord. Provinciale Giovani UDC)”Un segnale di partecipazione,è  questo quello che  i partiti politici dovrebbero fare ed è questo quello che noi giovani udc abbiamo voluto fare ,pur sempre consapevoli che la nostra non puo’che essere una goccia di bene”

Per il Coordinamento Giovani Udc “L’Aquila è sconvolta, distrutta, dalla notte del 5 aprile conta i morti ed i feriti e la conta non si ferma, la tragedia è grandissima. In televisione e sul web vediamo scorrere le immagini del disastro, vediamo le case sventrate, la gente disperata.
Non possiamo stare a guardare!
Il terremoto ha ucciso e lasciato senza casa tanti studenti e tanti giovani: l’Aquila si sà è una città universitaria, le case del centro sono abitate da tanti studenti fuori sede, anche le residenze universitarie sono state distrutte e sono diventate teatro della tragedia. Dinanzi ad una catastrofe di questa portata, nell’Italia della solidariertà e del volontariato, che si mobilita con ogni piccolo o grande mezzo, per potere dare sostegno a chi vive da vicino la tragedia che ha colpito l’Abruzzo, il Movimento giovanile Udc della provincia di Enna, non ha potuto e voluto rimanere in silenzio a guardare, ed ha sentito il dovere di dare il proprio contributo nell’affrontare l’emergenza.
In allegato troverete del materiale informativo per potere, anche voi come noi, provare a fare qualcosa di utile e fattivo per le popolazioni colpite dal sisma:
 elenchi dei beni di prima necessità necessari nelle tendopoli
 numeri utili da contattare per offerta alloggi
 conto correnti su cui fare le donazioni
 scheda per proporsi come volontari

Rimaniamo pur sempre consapevoli che la nostra non può che essere una goccia di bene che unita a tante altre potrà alleviare le sofferenze del popolo abruzzese, ma vogliamo anche noi fare la nostra parte.

L’Appello è rivolto a tutti giovani e meno giovani: serve una grande e corale azione di solidarietà e di impegno invitiamo tutti a sostenere l’iniziativa.”

Related posts