ANCHE A ENNA IL 23 APRILE SI CELEBRA LA FESTA DEL LIBRO

Print Friendly, PDF & Email

Domani si celebra in tutto il mondo la Giornata Internazionale del Libro. La festa del Libro nel capoluogo, che si inquadra nell’ambito del progetto Più lettura, più Cultura organizzato dal Comune e dal II circolo Santa Chiara in collaborazione con coinvolge oltre con la Casa di Giufà e la Biblioteca,  la Provincia, l’Università, l’Associazione Librai Ennesi, autori, esperti di musica e teatro, le scuole materne, elementari e medie del territorio, le case editrici, l’Avo, l’Aism  e l’Unesco, inizia già al mattino

 con “l’andar per libri”,  i bambini a spasso per la città, con sorprese in libreria e alla Biblioteca Comunale “La lunga storia del libro”, mostra del libro antico. Nel pomeriggio alla Galleria Civica alle ore 17 si terra “Mu cunti un cuntu?” Voglia di racconti presentazione e lettura del libro di Jano Nicolosi “Katanè. Tre fiabe semplici”, Edizione Edit Opera, illustrazioni di Corrado Cristaldi. L’incontro è organizzato in collaborazione con l’Associazione Sclerosi Multipla. Per l’amministrazione comunale sarà presente l’assessore alla Cultura, Claudia Cozzo, per il II Circolo le insegnanti Alda La Porta e Fenisia Mirabella, La presentazione è affidata a Filomena Camilleri Giacalone, la lettura delle fiabe è a cura di Carlo Greca della Compagnia “Amici del teatro” mentre le conclusione sono affidate alla presidente dell’Aism di Enna, Concetta Greco. All’’incontro saranno presenti l’autore e l’illustratore. Venerdì prossimo 24 aprile, alle ore 9 e trenta, destinato agli allievi delle Scuole Secondarie di Secondo Grado, sarà la volta dell’incontro con l’autore, Gaetano Gazziano che presenta “Antologia” Edizione Lunario mentre alle 17 e trenta, destinato a tutti, incontro con Angelo Varelli, autore di “Ricurdannu”, Edizione Papiro. Martedì 28 aprile alle scuole elementari Santa Chiara e Sant’Onofrio, “Quando un libro diventa un amico speciale” letture animate a cura di Marianna Palillo, Laura Sorriso Valvo, Marta Mingrino dell’Università Kore. E ancora giovedì 21 maggio, si terrà l’inaugurazione dell’aula di lettura del plesso Sant’Onofrio, uno spazio adatto all’’ascolto e alla riflessione dove i piccolo potranno imparare a gustare i libri. Nell’ambito della manifestazione ci sarà spazio anche per una mostra sul libro d’artista “The other book”. La mostra ispirata al tema del gioco e curata da Anna Guillot in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Catania e la Mediateca comunale sarà allestita alla CasadiGiufà dove sarà inaugurata sabato 16  maggio, alle ore 18 e sarà visitabile fino al 30 maggio.

 

Related posts