ENNA: LA PROVINCIA PROMUOVE INCONTRO SUL TURISMO RELIGIOSO

Print Friendly, PDF & Email

Nell’ambito della valorizzazione turistica e culturale del territorio, l’assessore competente Fabrizio Tudisco, con il presidente della Provincia, Giuseppe Monaco, mirano a promuovere una nuova formula che ancora non è decollata nel territorio ennese: il turismo religioso che ha come scopo la visita dei luoghi, come santuari, conventi, chiese, eremi e siti sacri, dove si coglie l’arte e lo spirito religioso. “Questo tipo di turismo è in continua crescita e la nostra provincia” sostengono Monaco e Tudisco “si presta ad accogliere i flussi di visitatori, se opportunamente organizzati, attraverso un sistema adeguatamente promosso”. Una buona opportunità per avviare il progetto relativo all’offerta turistica religiosa si colloca alla eventuale partecipazione alla 3° edizione della Borsa

  dei percorsi devozionali e culturali che si terrà nel Sacro monte di Oropa, in provincia di Biella. Pertanto è stato indetto un incontro programmatico lunedì 27 aprile alle ore 17 negli uffici dell’assessorato provinciale al Turismo, tra l’amministratore e i rappresentanti delle curie vescovili di Piazza Armerina e Nicosia e il padre guardiano del convento dei Cappuccini di Nicosia, città natale di fra Felice, che è stato proclamato santo due anni addietro.

Related posts