ENNA: CHIUSURA AL TRANSITO DELLA SP 78 BIVIO RAMATA- BIVIO RASTRELLO

Print Friendly, PDF & Email

Il Presidente della Provincia Giuseppe Monaco considerate le recenti condizioni atmosferiche, caratterizzate da piogge a carattere alluvionale, che hanno interessato tutto il territorio della Provincia causando danni in particolare lungo la S.P. n. 78 “ B° Ramata – B° Rastrello “; CONSIDERATO che tali danni si sono manifestati con movimenti franosi che hanno interessato il piano viario della strada in questione, e in particolare all’altezza delle  prog.ve km.che 2+000, 7+400 e 16+500 circa ; VISTO il sopralluogo eseguito in data 28/04/2009 da funzionari di Questo Ufficio Tecnico, dalle cui risultanze e’ emerso che tali deformazioni presenti sul piano viario potrebbero compromettere la sicurezza del transito veicolare;

  RITENUTO che per le motivazioni sopra espresse si rende temporaneamente necessario, in via cautelativa e fino alla esecuzione dei necessari lavori a carattere di manutenzione straordinaria atti a garantire la sicurezza del transito veicolare,  provvedere alla chiusura al transito della S.P. in oggetto; VISTA la direttiva del Ministero dei LL.PP. 24/10/2002, la quale ribadisce che in materia di provvedimenti afferenti le norme del N.C.D.S. le competenze si appartengono al Presidente della Giunta Provinciale; VISTI gli artt. 5 e 6 del Codice della Strada del 30/04/92 n. 285;

O R D I N A

1.  per le motivazioni suddette la chiusura al transito della S.P. n. 78 “B° Ramata – B° Rastrello” fino a data da destinare.
2. L’Amministrazione declina ogni responsabilità civile e penale per eventuali danni a persone animali e cose in genere derivanti dalla mancata osservanza della presente.
3. La apposizione della segnaletica, la regolamentazione del transito e la segnalazione del senso unico di cui sopra sara’ curata dal personale stradale di Questa Amministrazione.
4. Il Capo Cantoniere e i tutori dell’ordine cureranno che sia data esecuzione alla presente ordinanza.

 

Related posts