COMMISSARIAMENTO DEL COMUNE DI AGIRA: INTERVISTA A LUIGI MANNO CAPOGRUPPO LISTA “SVILUPPO E SOLIDARIETA’

Print Friendly, PDF & Email

In riferimento al recente commissariamento del Comune di Agira abbiamo intervistato il capogruppo della lista “Sviluppo e Solidarietà”  Luigi Manno. Dopo l’ arrivo del commissario cosa sta facendo l’ amministrazione comunale e per quanto tempo il commissario rimarrà ? “Per quanto riguarda la sentenza del Tar che avrebbe annullato le elezioni amministrative abbiamo predisposto sia i consiglieri comunali della maggioranza che i rappresentanti dell’ amministrazione tre ricorsi affidati agli avvocati Crapolicchio di Roma, Lupo di Caltanissetta e Mingiardi di Catania entrambi chiederanno la sospensiva della sentenza TAR

 e con molta probabilità l’ udienza per trattare l’ argomento sarà unificata, nel frattempo il commissario rimane ma gli scenari possibili  sono legati ai tempi che occorrono per la sospensiva e nel caso in cui  non venisse concessa al definitivo pronunciamento del C.G.A di Palermo, comunque vada il nostro paese verrà fortemente   penalizzato sul versante dell’ immagine politica ma anche dei progetti in itinere i quali dovranno essere portati avanti dalla buona volontà del commissario”

Come ha operato l’ amministrazione comunale e il consiglio ?
“ L’ amministrazione comunale e il consiglio comunale al di là delle appartenenze politiche ha operato in modo compatto, portando avanti progetti volti a creare sviluppo, sono tante le iniziative promosse e progettate sul versante sociale, turistico e di opere pubbliche”  

Quali sono le irregolarità riscontrate dal TAR ?
“ Il TAR si è pronunciato contestando la modalità di presentazione della lista, secondo i giudici i fogli di presentazione della candidatura non sono stati tutti autenticati, abbiamo compilato i moduli secondo la normativa e gli stampati, ricordo inoltre che le elezioni si sono svolte dopo che la documentazione è stata controllata dalla commissione circondariale elettorale di Nicosia che non ha riscontrato irregolarità, pertanto in modo democratico si sono svolte le elezioni che hanno decretato la vittoria dell’ ing Gaetano Giunta”.                

Che esito prevede ?
“ Positivo ma eventualmente comunque vada la vicenda giudiziaria mi auguro che le forze politiche e i cittadini che hanno promosso i ricorsi animati da sentimenti di legalità e interesse per Agira possano valutare la possibilità di candidarsi direttamente alle eventuali elezioni amministrative, se le elezioni dovessero decretare la loro vittoria una cosa è certa non faremo mai nessun ricorso, accettando il responso elettorale”      

Mario Barbarino

 

Related posts