ORE 17.58: AD ENNA IL MEETING DELLA SOLIDARIETA’ ANPAS SI FERMA PER UN MINUTO

Print Friendly, PDF & Email

Cosi la strage di Capaci, che 17 anni fa costò la vita al giudice Falcone, a sua moglie ed alla scorta viene oggi commemorata da tutto il movimento Anpas, rappresentato da centinaia e centinaia di volontari giunti da tutta Italia al Meeting della Solidarietà per la prima volta in Sicilia. “I volontari sprigionano energia. Un energia importante, che fa bene alla gente, che va messa a disposizione di tutti.” Ha affermato Fausto Casini, presidente nazionale Anpas, Un’energia davvero contagiosa: infatti questo Meeting è il più partecipato dai volontari (nonostante molti siano ancora impegnati in prima persona nei campi in Abruzzo) e dalla popolazione: tutti gli appuntamenti, i convegni i concerti

 e l’intero campo Anpas vedono tantissimi cittadini protagonisti.
Particolarmente attese oggi le simulazioni di soccorso sanitario e, alle 21, il concerto dei Modena City Ramblers, durante il quale sarà sempre possibile contribuire alla sottoscrizione per la ricostruzione del campo di rugby di Acquasanta. (Abruzzo)

 

Domani la manifestazione  conclusiva con il corteo per le vie di Enna e il simbolico passaggio di testimone tra Anpas Abruzzo (che ospitò il precedente Meeting) e Anpas Sicilia.

 

Il decimo Meeting della Solidiarietà Anpas si svolge ad Enna dal 20 al 24 maggio con l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il Patrocinio di: Presidenza del Consiglio dei Ministri¸ Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, Regione Siciliana, Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, Dipartimento Regionale di Protezione Civile, Provincia Regionale di Enna, Comune di Enna

Related posts