“FIERA DI PIAZZA LA PIU’ ANTICA FIERA DEL BESTIAME DELLA SICILIA

Print Friendly, PDF & Email

Anche domenica 31 maggio, come ogni ultima domenica di ogni mese, si terrà nell’area ex Siace alla periferia nord di Piazza Armerina, la Fiera di Piazza. Si tratta della più antica fiera zootecnica della Sicilia in quanto, in sostanziale continuità, si svolge fin dal XII secolo. Giovan Paolo Chiarandà scrive che la Fiera di Piazza si svolgeva negli ultimi 12 giorni di ottobre ed era, già a metà del ‘600, “celebratissima e bandita in tutta Italia”. La nuova sede della Fiera, tra l’altro, si trova in prossimità della chiesa dela Madonna della Noce, cui era dedicato un altro mercato nei primi di settembre, già 5 secoli fa. Dalle 6 del mattino fino a Mezzogiorno, si può assistere alla compravendita di cavalli, cani, volatili

 di vario genere, suini, furetti e di tutto quanro ha a che fare con gli animali. In questo periodo è vietata la vendita di bovini e ovini, ma, quando è consentita, è facile vedere le rare capre girgentane o le vacche modicane. A margine della fiera zootecnica, stand che vendono prodotti agroalimentari del territorio. Spettacolare la fase di contrattazione dei cavalli che vengono provati in un “quadrato” appositamente allestito.
La fiera, chiusa a metà 2007 perchè non erano rispettate le norme sanitarie, ha riaperto l’ultima domenica di marzo 2009 e adesso, offre totale garanzia sulla qualità e la tracciabilità dei capi introdotti per la vendita. Ciascun acquirente, anche di un pulcino, riceve dai veterinari, prima di lasciare l’area della fiera, la certificazione sanitaria relativa all’animale acquistato.
L’ingresso per i turisti, sempre più numerosi, è di 2 euro. Non pagano i bambini sotto i 14 anni e gli anziani.
Uscita sulla 117/bis: Aidone oppure Piazza Armerina Nord.
Info http://www.comune.piazzaarmerina.en.it/home.aspx
Tel. 0935/982.111
E-mail c.ciancio@comunepiazzaarmerina.it
 

 

Related posts