ENNA BASSA: IN PIAZZA DELLA RESISTENZA FESTA DEL VOLONTARIATO ENNESE

Print Friendly, PDF & Email

Sarà una giornata intensa quella in programma oggi ad Enna bassa in piazza della Resistenza per la “4^  Festa del volontario ennese”, organizzata dal Csve (Centro servizi volontariato etneo), distretti di Enna Nord ed Enna Sud, dalla Provincia regionale e dal Comune di Enna. L’ intento della kermesse della solidarietà ennese è, come sempre, quello di portare in luce le varie associazioni e di promuoverne l’operato con l’auspicio di stimolare contatti sempre più stretti con la cittadinanza nell’ottica di rafforzare la rete interna tra i sodalizi, nonché il tessuto culturale e sociale che lega il mondo della solidarietà con i cittadini tutti. Tra gli appuntamenti in programma, il convegno “La Legalità”,

 un tema visto attraverso una lettura allargata, come affermazione dei diritti al di là delle differenze, costituirà, assieme al concetto di operare in rete, la tematica dell’edizione 2009 della festa provinciale. “Il messaggio che si vuole comunicare –dice Enzo Guarasci, presidente regionale dell’Avo- con questo “ allargamento” è che la presenza in piazza ha un significato preciso di aggregazione e di promozione, ma che le iniziative legate al mondo della solidarietà valicano gli spazi temporali della manifestazione stessa”. Lo spirito dell’evento di oggi, dunque, va quest’anno al di là della presenza in piazza e assume un significato politico più intenso. Il programma prevede tre distinti momenti: mattina, ore 8, accreditamento volontari; 8,30, donazione sangue; 9,30, visita tentopoli vontariato: Alunni del Progetto “Matricole del Volontariato”; ore 10, attività dimostrativa  volontari; ore 10,30, consegna attestati e gadget “Matricole del Volontariato”; ore 12, Messa nella  chiesa di Sant’Anna; ore 13, Pranzo volontari-con raccolta fondi per l’Abruzzo. Pomeriggio, ore 16,30 in piazza della Resistenza, convegno “La Legalità”. Aprirà i lavori I. Di Fazio, presidente Csve. Dopo i saluti del sindaco Rino Agnello e del presidente della Provincia, Pippo Monaco, interverranno il dott. Giuseppe Patanè, questore di Enna, su “La legalità nel territorio ennese”; il dott. D. Fontana, presidente legambiente Sicilia, su “Legalità ed Ecomafie”; il dott. Francesco Pallini, giudice tribunale minori di Caltanissetta, su “Bullismo ed alcolismo tra i minori”. Dopo il dibattito, concluderà i lavori la dott.ssa Carmela Floreno, prefetto di Enna. Modererà i lavori la giornalista Daniela Guarasci. La manifestazione si concluderà la sera con lo spettacolo teatrale “I Guitti”, la sagra dello spaghetto e della salsiccia  e con la “Disco Dance”.

 

Pietro Lisacchi

Related posts