AGIRA: 62 ADERENTI ALL’MPA NON CONDIVIDONO LE SCELTE PROVINCIALI E REGIONALI DEL PARTITO E TRANSITANO ALL’UDC.

Print Friendly, PDF & Email

Sono circa 62 gli aderenti al movimento per l’ autonomia di Raffaele Lombardo che recentemente sono transitati all’ UDC di Totò Cuffaro a farsi portavoce degli iscritti al partito che rappresentano la quasi totalità degli aderenti al partito l’ ex assessore comunale Alfonso Calandra “ Alla luce di diversi incontri a livello istituzionale regionale e provinciale -ha dichiarato Alfonso Calandra- abbiamo maturato insieme la scelta di aderire al partito dell’ UDC del quale ne condividiamo le scelte progettuali e la costante azione politica sul territorio, inoltre non abbiamo- continua Calandra condiviso le attuali scelte provinciali e regionali dell’ Mpa in palese contrasto con la volontà elettorale delle recenti elezioni regionali,

 e fautori di operazioni politiche volti a localizzarsi solo su alcuni comuni della provincia ” Il passaggio della corrente dell’ Udc che fa riferimento ad Alfonso Calandra contribuirà alla crescita del partito ad Agira. “Mi auguro che l’ impegno nel partito venga apprezzato- ha concluso Alfonso Calandra – con spirito di unità e collegialità il nostro ingresso nell’ UDC è all’ insegna del servizio e dell’ impegno per il nostro territorio”

 

Related posts