NICOSIA: I DIRIGENTI PROVINCIALI DI FORZA ITALIA ESPRIMONO SODDISFAZIONE SULLA VICENDA GIUDIZIARIA A CARICO DEL CONSIGLIERE MALFITANO

Print Friendly, PDF & Email

Pippo Cavaleri, Calogero Lociuro e Franco Calò, dirigenti provinciali di Forza Italia, esprimono la loro soddisfazione nell’aver appreso il dispositivo di sentenza del 4 giugno c.a. della sezione prima del Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia – sezione staccata di Catania – col quale si respinge il ricorso introduttivo e si dichiara inammissibile il ricorso per motivi aggiunti proposto da La Porta Salvatore nei confronti di Malfitano Sergio. Un sentito e particolare ringraziamento và certamente rivolto al prof. Avv. Pietro Paterniti La Via e all’avv. Luca Malfitano, difensori di Sergio Malfitano. “Questo esito giudiziario rende finalmente piena giustizia ad ogni tipo di azione politica mossa, fino ad oggi,

 nei confronti di Malfitano, al fine di condizionarne l‘attività politica svolta dallo stesso. Tutta questa pressione di natura giudiziaria, non ha avuto e non avrà influenza alcuna sul lavoro che il consigliere provinciale Malfitano ed il gruppo politico facente capo al Sottosegretario di Stato Gianfranco Miccichè, all’Assessore Regionale Michele Cimino e al deputato nazionale di riferimento provinciale Ugo Grimaldi, hanno già svolto e svolgeranno per lo sviluppo del nostro territorio.”

 

 

 

 

 

 

Related posts