ENNA BASSA: TRE INDIVIDUI SCAVALCANO LA RECINZIONE DEL CAMPO SPORTIVO. IN CORSO ACCERTAMENTI PER EVENTUALI DANNI ARRECATI

Print Friendly, PDF & Email

Nel tardo pomeriggio di ieri, personale dipendente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, nel corso di mirati servizi di prevenzione, disposti dal Sig. Questore, dott. Salvatore Patanè, e coordinati dal Dirigente dell’ ufficio, dott. Gabriele Presti, sorprendevano tre individui  che dopo aver scavalcato la recinzione del cantiere di ristrutturazione del Campo Sportivo di Enna Bassa, incuranti dei notevoli danni che avrebbero potuto causare, procedevano ad allenarsi, correndo lungo il circuito della Pista, recentemente ripavimentata. Il particolare rivestimento pavimentale della pista, infatti, può subire irreparabili danni da un utilizzo che preceda i necessari tempi tecnici. Gli operatori intervenuti

riuscivano a bloccare tre dei due soggetti, identificandoli compiutamente. Sono in corso accertamenti volti a stabilire eventuali responsabilità dei due soggetti per eventuali danni arrecati alla struttura, nonché, per aver scavalcato la recinzione.

Related posts