AGIRA: IL CGA DI PALERMO NON CONCEDE SOSPENSIVA AL SINDACO GIUNTA. IL COMUNE RIMANE COMMISSARIATO

Print Friendly, PDF & Email

Non è stata recentemente concessa dal CGA di Palermo all’ Ing Gaetano Giunta la sospensiva della sentenza del Tar di Catania che aveva annullato le elezioni amministrative del giugno 2008. La sospensiva se concessa  avrebbe reintegrato fino al pronunciamento definitivo del CGA il sindaco e il consiglio comunale attualmente sospesi è rappresentati dal commissario della Regine Maria Adelaide Spatafora.  Il comune di Agira rimane pertanto commissariato in attesa della sentenza definitiva dopo i tre ricorsi presentati al CGA dal sindaco dal consigliere comunale Bruno Angelo e da alcuni consiglieri e amministratori della maggioranza.  “Sono sereno è aspettiamo adesso il pronunciamento

 del CGA- ha detto l’ ing. Gaetano Giunta- mi auguro che un tempo così lungo di commissariamento non provochi danni al comune rallentando l’ attività amministrativa, sono sicuro che i cittadini attualmente non condividono questa situazione ” Il ricorso elettorale era stato promosso da tre cittadini, Salvatore Gagliardi, Attilio Ollà e Filippo Grassia.  

Related posts