ENNA: INTERPELLANZA DEL CONSIGLIERE MALFITANO SULLO “STATO DELL’ARTE” DEI LAVORI INFRASTRUTTURALI DEL LICEO CLASSICO

Print Friendly, PDF & Email

IL Consigliere Provinciale Sergio Malfitano, considerato che: – attualmente il Liceo Classico di Enna si trova allocato presso la sede della ex caserma dei Vigili del Fuoco di Viale Diaz; – sia l’attuale Preside dell’Istituto in oggetto che il Presidente della Provincia dott. Giuseppe Monaco hanno provveduto, a dispetto dell’attuale normativa vigente, molto rigorosa in materia, al trasferimento del Liceo Classico ennese senza aver preventivamente ottemperato ad alcune tra le  più fondamentali norme di sicurezza, quali ad esempio la certificazione di agibilità per uso scolastico; – il suddetto trasferimento è avvenuto per motivi di ristrutturazione a carattere urgente della storica sede ennese di Via Roma;

– lo stesso trasferimento nella sede della ex caserma dei Vigili del fuoco di Viale Diaz era da considerare un’iniziativa a carattere momentaneo e non definitivo;
– come dichiarazione a mezzo stampa della Cgil provinciale di Enna, a tutt’oggi, non risulta avviata alcuna opera infrastrutturale nella sede di Via Roma, né tantomeno si è provveduto all’accensione del mutuo presso la Cassa Deposti e Prestiti, d’intesa con il Ministero competente;
CHIEDE,
alla S.V., quanto in oggetto e nello specifico:
– l’importo di spesa previsto per i lavori in oggetto;
– i motivi che hanno causato, ad oggi, la mancata accensione del mutuo presso la Cassa Depositi e Prestiti;
– la modalità di individuazione della ditta appaltatrice;
– i tempi previsti per la riapertura della storica sede di Via Roma alle attività scolastiche.

Consigliere Provinciale
Dott. Sergio Malfitano

Related posts