ENNA: FESTA DELLA PATRONA. CONCERTO DI LUCA CARBONI IN PIAZZA EUROPA

Print Friendly, PDF & Email

L’Amministrazione comunale sta già lavorando ai preparativi di contorno alla festa della Patrona, in programma, come ogni anno, il prossimo due luglio. Già negli scorsi giorni, in tutte le principali strade di Enna e particolarmente lungo le vie attraversate dalla processione di Maria Santissima, è stata piazzata l’illuminazione che sarà accesa il prossimo 29 giugno per essere spenta, come vuole la tradizione, il 26 luglio, giorno della festa di Sant’Anna. Anche i giochi d’artificio rispetteranno il costume con qualche novità sulle quali gli addetti ai lavori mantengono il massimo riserbo. I giochi pirotecnici, affidati alla ditta catanese Vaccalluzzo, la stessa delle Olimpiadi di Torino, saranno accesi, come ogni anno,

 non appena la statua della Madonna entrerà nella chiesa di Montesalvo, all’’imbrunire. Infine, mentre ancora è in fase di definizione lo spettacolo della Madonna “’a muntata” come viene chiamato il ritorno al Duomo, dopo due domeniche dal 2 luglio della statua di Maria Santissima, è ormai certo che la sera della Patrona si esibirà, in piazza Europa, Luca Carboni.
“La festa della Madonna è una ricorrenza molto sentita dagli ennesi – dice il sindaco Rino Agnello –che svela la forte devozione mariana di questa città. Abbiamo anche quest’anno abbiamo voluto rispettare la tradizione con i consueti giochi di artificio e lo spettacolo di musica leggera pensato per un pubblico eterogeneo. Questo a corredo di una festa che è principalmente una celebrazione dal forte sapore religioso che accomuna sotto l’egida di Maria migliaia di fedeli”.

Related posts