ENNA: ELIO GALVAGNO PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE ANTIRACKET ED ANTIUSURA ESPRIME VIVO COMPIACIMENTO PER LA BRILLANTE OPERAZIONE “GREEN LINE”

Print Friendly, PDF & Email

Elio Galvagno, deputato regionale del Pd e Presidente dell’Associazione Antiracket ed Antiusura, esprime “vivo compiacimento” nei confronti della Dda di Caltanissetta e della Polizia di Stato di Enna e Leonforte per la brillante operazione antimafia, denominata “Green Line”, che ha portato all’arresto di 20 persone per associazione mafiosa, estorsioni e minacce. “Un forte apprezzamento va rivolto – dice Elio Galvagno – ai magistrati e alle forze dell’ordine per la brillante attività investigativa svolta contro il crimine organizzato. Occorre continuare su questo percorso, non abbassando mai il livello d’attenzione verso i fenomeni mafiosi che impediscono lo sviluppo economico e l’affermazione della legalità”.

 “L’operazione “Green line” – continua il deputato del Pd – dimostra che la mafia continua a perseguire antichi obiettivi che mirano all’arricchimento e al controllo del territorio, a danno dell’economia sana e della libertà del territorio ennese”.

“L’impegno di magistrati e tutori dell’ordine – conclude Galvagno – è di fondamentale importanza per la tutela della legalità e della democrazia in Sicilia. Operazioni come quella odierna rafforzano nei cittadini la consapevolezza che è possibile per questa terra un futuro libero dalla mafia”.

 

 

Related posts