CONSIGLIERE PROVINCIALE MALFITANO: UN ANNO DI BUGIE SUL MURO DEL LICEO SCIENTIFICO DI NICOSIA

Print Friendly, PDF & Email

La notizia dell’avvenuta consegna dei lavori, per la messa in sicurezza definitiva del muro di sostegno, presso il Liceo Scientifico “E. Majorana” di Nicosia, viene certamente accolta con favore dallo scrivente. L’intera vicenda dimostra, tuttavia, ancora una volta, la montagna di menzogne raccontate dall’attuale A.P. e la scarsa sensibilità, dimostrata, dalla stessa, verso la sicurezza degli edifici scolastici. Difatti, la lieta conclusione di questa vicenda si registra dopo le numerose richieste, da parte del Dirigente scolastico dell’istituto in questione, verso l’A.P. e, viceversa, il mancato riscontro, da parte della stessa, nell’avviare il completamento dei lavori in questione. Il sottoscritto, a tal proposito,

si era attivato, con tempestività, durante l’ultima approvazione di variazione al bilancio provinciale, al fine di destinare una somma di denaro più consistente che, aggiunta a quella residua dei precedenti lavori, sarebbe servita a mettere in sicurezza il muro in questione, nel più breve tempo possibile.
La proposta di emendamento, pur avendo avuto parere favorevole da parte dei Dirigenti Responsabili della Provincia, era stata, inizialmente, contestata, in C.P., dallo stesso capogruppo del Pdl, il nicosiano dott. Francesco Spedale, il quale, nella circostanza, aveva affermato che tale proposta fosse priva di fondamento in quanto, la somma residua dei precedenti lavori, sarebbe stata, di certo, sufficiente al completamento dei lavori, sul muro in questione.
Grazie all’intervento in aula del dott. Spedale e la successiva votazione, la proposta di emendamento veniva respinta dalla maggioranza di questo C.P.
Ciò ha causato la perdita di un anno di tempo preziosissimo!!!
Tutti quanti siamo stati testimoni, i primi mesi di quest’anno, del fallimento dell’affidamento dei lavori ad una prima ditta, a causa dell’abbandono di quest’ultima, per poi giungere, ai giorni nostri, ad una seconda consegna dei lavori, di importo complessivo di circa 76 mila euro…ben oltre la cifra residua dei precedenti lavori!
Questo dimostra come, lo scorso dicembre, si è voluto deliberatamente perpetuare l’ennesimo attacco politico al sottoscritto, a discapito persino della sicurezza degli edifici scolastici, per ritrovarci, ad un anno di distanza, alle stesse conclusioni previste dalla propria proposta di emendamento al bilancio!
Questa è la qualità della classe dirigente della “svolta vera” della nostra provincia!!!
                                
Consigliere Provinciale
Dott. Sergio Malfitano

Related posts