ENNA: AZZERAMENTO DELLA GIUNTA MONACO. PER MPA “UN OPPORTUNITA’ PER LA VERIFICA POLITICA RIPETUTAMENTE RICHIESTA”.

Print Friendly, PDF & Email

Per bocca del Segretario Provinciale MPA dottor Giorgio Bruno, Il Movimento per le Autonomie ha riunito la direzione provinciale allo scopo di discutere sull’azzeramento della giunta posto in essere dal  presidente della provincia, dottor Monaco. Malgrado questo atto molto rilevante, non sia stato adeguatamente concordato con le forze politiche che lo sostengono, viene considerato dal MPA un’opportunità  per una verifica politica, per altro da noi ripetutamente richiesta,  decisiva per rilanciare l’azione di rinnovamento e di riscatto sociale  richiesto dall’elettorato con il tributo nell’anno scorso ed ulteriormente ribadito nelle recenti elezioni europee. Il MPA ritiene indispensabile un tavolo politico attorno al quale siedano

 tutte le  forze che compongono la coalizione al fine di recuperare unità e compattezza della classe dirigente del centro destra ed al rilancio di un progetto politico programmatico condiviso. Il MPA non pone, come già in passato, una questione di occupazione del potere, bensì chiede che
la verifica politica privilegi la soluzione dei tanti punti programmatici aperti e non portati a compimento (università, scala mobile, ATO, progetto di sviluppo, fondi FAS, ente autodromo, viabilità provinciale, ecc). La necessità di una attenta riflessione politica impone tempi veloci ma ponderati in uno alla scelta degli uomini che sappiano essere di questa politica coerenti interpreti.

 

Related posts