ENNA: PREMIATI I PARTECIPANTI ALLA II ESTEMPORANEA DI PITTURA “DEVOZIONE ALLA MADONNA TRA I VICOLI DELLA CITTA’ “. PRESENTE IL SINDACO AGNELLO

Print Friendly, PDF & Email

Si conclude la II° Estemporanea di pittura avente il titolo: “Devozione alla Madonna tra i vicoli della città” organizzata da Fabio Fazzi e Massimiliano Caruso dell’UNASP ACLI presieduta da Nico De Luca con la collaborazione di Gaetano Di Venti, Rettore del SS. Salvatore. Ad aggiudicarsi due dei tre premi in palio due artisti provenienti da Palermo premiati dopo un miticoloso e attento giudizio della qualificatissima giuria composta da: Rocco e Pippo Lombardo, Giuseppe Marzilla, Aldo Alvano e Paolo Previti. Presenti alla Premiazione il Sindaco della Città di Enna Rino Agnello, l’Assessore alla Cultura Claudia Cozzo,

 il Vice Sindaco Giuseppe Petralia, il Presidente delle Acli Enna Nico De Luca, il consigliere regionale Acli Salvo Notararrigo. Ad allietare la serata la generosa partecipazione del Gruppo Kore che tra i vicoli curati nei dettagli dalle famiglie residenti Minissale, Murgano ed Emma, hanno potuto offrire alle migliaia di intervenuti un incantevole scenario insieme alla degustazione delle tradizionali “Pittiddri”. Entusiasmo per gli intervenuti ed in particolare Sindaco e Assessore alla Cultura, soddisfatti per la stretta colaborazione avuta in questi anni che ha portato di certo alla valorizzazione dell’antico Quartiere SS.Salvatore. Stasera alle 17:00 da Piazza Municipio avrà il via il II° Raduno di Carretti Siciliani organizzato grazie al Comune di Enna, accompagnati con musica, balli e canti folkloristici. In Piazza Duomo si potranno ammirare i ritratti della Patrona eseguiti dai “Madonnari” a cura dei commercianti della zona Duomo e Santa Chiara.
 
I premiati all’estemporanea:
1° Seicaru Manuela, della Romania ma residente a Palermo
Giudizio della Giuria: Per le suggestioni cromatiche e le armonie coloristiche ottenute con pennellate decise e pastosità materica.
 
2° Menzo Venera, ennese
Giudizio: Per l’incisiva suggestione simbolica ottenuta con essenzialità di lineeche suscitano intime emozioni.
 
3° Serra Tommaso, palermitano
Giudizio: Per gli effetti luministici giocanti sulla maternità dei colori usati con competenza.

 

Related posts