ENNA: VITTORIO DI GANGI (PD) RESPINGE LE ACCUSE MOSSE DA CITTADINANZATTIVA. “IL PROBLEMA DEI RIFUTI NON RIGUARDA SOLO ENNA MA TUTTA LA REGIONE”

Print Friendly, PDF & Email

“In merito al comunicato stampa del coordinatore di cittadinanza attiva sulla situazione dei rifiuti della Città di Enna sento il dovere di rappresentare il forte dissenso rispetto alle valutazioni dallo stesso fatte e non certo per il problema in se. Che la questione dei rifiuti stia diventando quasi un problema sanitario è sotto gli occhi di tutti ma che ci si accorga che il problema interessa il solo Comune di Enna è solo un problema di cecità. Basta guardare tutti i telegiornali regionali e tutti i giornali per accorgersi che ogni giorno in tutte le province della Sicilia, in tutti i Comuni della Provincia di Enna viene evidenziata la mancata raccolta dei rifiuti e le difficoltà in cui versano gli A.T.O. che gestiscono il servizio. Il Sindaco di Enna,

 così come ha fatto sempre nei momenti di forte crisi e di forte emergenza ha, con propria ordinanza, anticipato le somme per consentire una volta l’acquisto del carburante, un’altra volta il pagamento degli stipendi. Certo è che in occasione delle festività i lavoratori cercano di creare maggiori disagi possibili, ma è altrettanto vero che il Sindaco si è attivato sempre per garantire il regolare svolgimento delle manifestazioni religiose così come pure quest’anno. Sta di fatto che per un problema così grave e complesso il governo regionale, che ha la maggiore responsabilità del disastro creato nella nostra isola e che è incapace di legiferare in tal senso da oltre un anno, non può continuare ad essere così immobile.”

Related posts