PIAZZA ARMERINA: L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE E IL COMMISSARIATO DI POLIZIA RICORDANO LA FIGURA DI BORIS GIULIANO

Print Friendly, PDF & Email

Domani mattina alle 9.00 presso il cimitero di Bellia il sindaco Fausto Carmelo Nigrelli, il presidente del consiglio comunale calogero centonze e una delegazione di assessori e consiglieri collocherà una corona di fiori in memoria di boris giuliano nella cappella di famiglia dove il grande poliziotto è sepolto. Contemporaneamente i dirigenti del commissariato di Piazza Armerina, a nome del questore Patanè, renderanno omaggio al Vicequestore ucciso dalla mafia a Palermo nel 1979. Subito dopo la delegazione del comune partirà per palermo dove parteciperà alla commemorazione ufficiale presso la questura del capoluogo siciliano. “Anche il 21 luglio

 dell’anno scorso rendemmo omaggio, insieme al vicesindaco e alla dirigenza della polizia municipale a Boris Giuliano. – afferma il sindaco – Quest’anno, però, ricorre il trentesimo anniversario e porteremo il gonfalone della città laddove il vice questore è stato ucciso. sulla corona che collocheremo al cimitero c’è scritto solo: “La città di Piazza Armerina per Boris Giuliano”
 
Il comune di Piazza, insieme all’Associazione Nazionale Magistrati e alla Questura di Palermo ha patrocinato il film-documento sulla vita di Boris Giuliano, realizzato dal regista Roberto Greco dal titolo “Sopralluoghi per un film su un poliziotto ucciso”. È la storia di un giornalista che per lavoro deve ricostruire la vita di Boris Giuliano incontrando testimoni, amici, familiari e persone che lo hanno conosciuto. Il film verrà presentato in prima nazionale il 21 sera all’Università di Palermo. Nei prossimi giorni il film verrà proiettato a Piazza.
 

 

 

Related posts