ENNA: IL CAPOGRUPPO PROVINCIALE DEL PDL FRANCESCO SPEDALE RISPONDE ALLE POLEMICHE DEL PD E DEL CAPOGRUPPO MARIO ALLORO

Print Friendly, PDF & Email

“Le polemiche del Pd, esternate dal suo capogruppo in consiglio provinciale tramite la stampa, sono evidentemente di natura pretestuosa e strumentale. Non si spiegherebbe altrimenti l’incoerenza del comportamento dell’intero gruppo consiliare del Pd, il quale lamenta una vacatio, peraltro inesistente, dell’azione di governo dell’ente provincia e poi fa mancare il numero legale in aula, bloccando dei provvedimenti importanti per lo sviluppo del territorio provinciale. Evidentemente il partito democratico, più che occuparsi della collettività e del suo benessere, si annoda, come ha sempre fatto, in strane strategie da mestieranti della politica. L’insussistenza delle accuse

 promosse dall’opposizione è ancora più palese se si considera che la giunta provinciale, seppure incompleta, non ha mai smesso di lavorare continuando a portare avanti tutta una serie di progetti.  Vorrei ricordare inoltre all’opposizione  che il perno del governo provinciale, il quale gode della diretta investitura popolare, è proprio il Presidente della Provincia, il quale è sempre stato regolarmente in carica, e che la mancanza di alcuni assessori non va minimamente a inficiare la funzionalità istituzionale dell’ente provincia. Forse sarebbe bene che il Pd si dedicasse, invece che a uno sterile ed acritico ostruzionismo a scapito della cittadinanza amministrata, a fare il proprio dovere di opposizione netta, anche dura, purché costruttiva.”

Related posts