ENNA: IL PRESIDENTE MONACO RISPONDE ALLE ACCUSE DEL PD. “ABBIAMO STANZIATO 150 MILA EURO A SOSTEGNO DELLE IMPRESE”

Print Friendly, PDF & Email

“Farebbe specie, se non facesse solo sorridere, il disperato tentativo del Pd di addossare al Presidente della Provincia di Enna addirittura la mortalità delle imprese del territorio, quando invece ci si trova nel bel mezzo della più grave crisi economica dal 1929 a oggi, cosa peraltro notissima a tutti tranne che agli uomini del Pd ennese, aggravata inoltre in questo territorio dalla completa mancanza di politiche per lo sviluppo negli ultimi 10 anni. Nonostante la carenza  di fondi in bilancio, figlia della precedente fallimentare amministrazione di centrosinistra che si è impegnata alacremente in spese inutili e dannose tralasciando lo sviluppo, la mia amministrazione

ha individuato 150mila euro da impiegare a sostegno delle imprese del territorio. Ciò che il Pd sconosce totalmente, o fa finta di sconoscere, è che l’attività della giunta procede a pieno ritmo in questo settore, tanto che è già stata calendarizzata tutta una serie di incontri con gli operatori economici di cui il primo si terrà giorno 29 c.m. alle 12:00 con gli operatori dell’artigianato, della p.m.i. e dei consorzi fidi proprio per la definizione delle modalità di utilizzo di tali somme, in maniera tale che queste possano essere quanto più fruttifere per il territorio provinciale. Il progetto di convenzione, già prodotto dall’assessore competente, Di Simone, è al vaglio della commissione attività produttive che ha tenuto due riunioni in merito nella sola settimana in corso. Il progetto dell’ente provincia è quello di agevolare, col proprio intervento finanziario, il ricorso al credito da parte delle imprese tramite garanzie e il finanziamento del 50% degli interessi. “

 

Related posts