ENNA: DICHIARAZIONI POLITICHE DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA GIUSEPPE MONACO

Print Friendly, PDF & Email

“La crisi è ormai alle spalle e si continua a lavorare, prova ne è l’importantissima riunione di ieri per la determinazione del sostegno alle P.m.i. e alle imprese artigiane. Non mi tangono per nulla le dichiarazioni di certi esponenti politici che speravano in una poltrona fino all’ultimo. A differenza di alcuni parlamentari, designati dall’alto e non dai cittadini, io sono stato eletto dal popolo ennese a grande maggioranza per prendere le decisioni che mi competono e per governare nell’interesse della gente. E’ proprio in ossequio al fondamentale principio democratico della rappresentatività politica che non me la sono sentita di nominare assessore l’esponente di un gruppo

 che non ha eletto nessun consigliere provinciale, puntando poi tutto sulla tardiva adesione del consigliere Malfitano. Consigliere Malfitano che ha dimostrato di essere perfettamente aderente all’idea di politica del suo deputato di riferimento dichiarando testualmente, così si legge dalla stampa odierna che “non interverranno presso il Cipe per sostenere la viabilità provinciale” anteponendo la ricerca di una poltrona e del potere al bene pubblico della sua provincia; di questo non posso compiacermi, ma è chiaro che “la svolta” nella gestione del bene pubblico, per la quale sono stato eletto, non lascia spazio a simili concezioni.”

Il Presidente Giuseppe Monaco

Related posts