ENNA: I GIOVANI DEL PD SU PROBABILE BOCCIATURA PROGETTO MECCANIZZATO

Print Friendly, PDF & Email

Interviene il segretario dei giovani del Pd,Giuseppe Seminara, sulla probabile bocciatura del progetto di realizzazione della scala mobile tra Enna Bassa e Enna Alta: “E’ impensabile che a meno di dieci giorni dal termine ultimo per la presentazione del progetto(fissato per il 5 Agosto) l’ingegnere capo del Genio Civile di Enna esprima parere negativo alla realizzazione dello stesso. Mi chiedo come sia possibile che tale ufficio,avendo da tempo acquisito la relativa documentazione solo ora si esprima negativamente. Non è possibile ritenere che fosse tutto già organizzato e prestabilito? E ancora,con quale senso di responsabilità nei confronti della cittadinanza tutta si boccia una simile

 opportunità di sviluppo che nulla costerebbe ai cittadini ennesi,quando chiedendo per tempo le opportune modifiche il tutto sarebbe stato realizzabile?
Non posso che esprimere in nome del partito che rappresento il senso di rammarico e sdegno per l’ennesima opportunità persa a causa dei soliti ambigui comportamenti di coloro i quali questa città dovrebbero avere a cuore almeno quanto noi,e penso ai rappresentanti dell’MPA che da sempre hanno agito contrariamente alla realizzazione del percorso meccanizzato.
Ormai è evidente la necessità di collegare le due parti della città in un ottica che miri all’integrazione e razionalizzazione della mobilità urbana intesa come riduzione delle emissioni di CO2 e minor utilizzo dei mezzi di trasporto tradizionali.
Immaginavo di poter vedere Enna tra qualche anno con un centro storico chiuso al traffico,un accresciuto rispetto per l’ambiente ed un maggior numero di studenti e turisti;evidentemente si è deciso ancora una volta di bloccare lo sviluppo del nostro territorio che a tanti ma certamente non  a tutti interessa.

Related posts