ENNA: IL PRESIDENTE DI SICILIA AMBIENTE GIOVANNI BARBANO ANNUNCIA SERVIZIO DI PULIZIA STRAORDINARIA

Print Friendly, PDF & Email

La società Sicilia Ambiente azienda che espleta il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti nella provincia di Enna presieduta dal Dottor Giovanni Barbano e, dall’Amministratore Delegato, Avvocato G. Salvatore Marchì, hanno tenuto, in questi giorni una  serie di riunioni straordinarie con il Responsabile dei Servizi dell’Area Centro, Sig. Giuseppe Pellegrino per dare il via ad un piano straordinario di servizi. Dalla riunione è emersa la decisione di rafforzare gli uomini ed i mezzi per il servizio di raccolta dei rifiuti  durante il periodo estivo nelle zone periferiche di Enna con l’impiego di nove unità lavorative per quattro ore giornaliere straordinarie, supportate da mezzi satelliti

 ed un mini compattatore. È stato inoltre deciso di effettuare una pulizia straordinaria della città anche in considerazione del fatto che: molti cittadini ennesi si trasferiscono in campagna per trascorrere le loro ferie previste nel mese di Agosto.
L’A.D. Avv. G. Salvatore Marchì afferma che -Tale esigenza nasce dal fatto che si vuole scongiurare il pericolo della nascita di discariche abusive in periferia ed evitare il rischio di danno ambientale. Inoltre, continua il Presidente della società, Dottore Barbano – abbiamo inoltrato una circolare a tutti i comuni soci dell’ATO EN1 dove chiediamo di provvedere attraverso un’ordinanza sindacale – qualora non fosse stata già emanata – di comunicare ai cittadini gli orari di conferimento dei rifiuti; stiamo lavorando alacremente per cercare di fornire lo stesso servizio di pulizia straordinaria con più uomini e mezzi, anche in quei comuni che necessitano particolare attenzioni come: Assoro; Valguarnera; Piazza Armerina; Cerami; Gagliano.

 

 

 

Related posts